Utente 148XXX
Vi scrivo per chiedervi un'informazione: siccome da qualche mese sto combattendo con scarsi risultati con una periostite tibiale, sono stato costretto a smettere di andare a correre. Premesso che sono un corridore amatoriale, volevo sapere se camminare per un'ora circa 3-4 volte la settimana (ad un'andatura di poco più di 5 km/h), può aiutare a dimagrire o se è del tutto inutile.
Questo perchè ho 4/5 chili in eccesso che, da come mi è stato detto dal fisioterapista, possono incidere sull'infiammazione del periostio etc.

Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' tutt'altro che inutile !
Ci provi e vedrà presto i risultati

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce-il-rischio-di-morire-prematuramente-soprattutto-per-tumore-e-infarto
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com