Utente 242XXX
Buongiorno,
da 5 anni pratico Corsa in maniera agonistica, mezze maratone e un paio di maratone all'anno, senza aver mai avuto problemi
ma da sei mesi soffro di un grosso mal di schiena che non mi permette più di correre come prima,
ho sentito alcuni specialisti e fatto una radiografia che ha dato "Iniziali segni di artrosi sacro-illiaca bilaterale"
di seguito riporto tutto il referto:

RX COLONNA LOMBOSACRALE PROVE DINAMICHE
-RX COLONNA LOMBOSACRALE
Modesti segni di sondilosi lombare senza significative alterazioni in ampiezza a carico degli spazi discali lombari
Iniziali segni di artrosi interapofisiologica posteriore lombare
Accentuazione della lordosi fisiologica del tratto in esame
Lieve rotazione in senso antiorario dei corpi vertebrali lombari

-RX BACINO
Aspetto lievemente sclerotico delle volte acetabolari senza significative alterazioni in ampiezza a carico degli spazi articolari coxo-femorali corrispondenti.
Microcalcificazioni a livello delle parti molli in prossimita del ciglio acetabolare superiore DX
Iniziali segni di artrosi sacro-illiaca bilaterale

riuscireste ad indicarmi se con alcuni rimedi (esclusi gli antinfiammatori tipo Brufen che già prendo anche troppo spesso ma senza risolvere in maniera duratura)
come particolari esercizi fisici, streatching o altro posso migliorare la mia situazione?
Volevo cercare una soluzione prima di abbandonare l'attività agonistica
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non avendo ricevuto risposte in questa area provi a ripostare anche in area ORTOPEDIA
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com