Utente 806XXX
Gentilissimi,
ho 36 anni, decisamente in sovrappeso, non ho patologie cardiache (numerosi accertamenti tutti negativi, l'ultimo con prova da sforzo circa due mesi fa), non fumo.
Mi è stato detto (dai cardiologi) di cercare di fare attività fisica per migliorare la mia condizione di forma e per attenuare uno stato d'ansia che costantemente mi assale (con decisa ipocondria e attacchi di panico annessi).
Attualmente cammino per 70 minuti al giorno, in due sessioni di 35 minuti ad un ritmo di circa 5,5 km/h, per 5 giorni a settimana. Volevo chiedervi se è abbastanza per ottenere buoni risultati e migliorare la mia condizione. E' sufficiente per togliermi l'etichetta di sedentario?
Oppure pensate che dovrei aggiungere altra attività per raggiungere lo scopo? In caso affermativo quale tipo di attività? per quanto tempo a settimana?

Grazie per l'attenzione che vorrete dedicarmi.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per togliersi l'etichetta di sedentario senz'altro è sufficiente

Legga (e se vuole approfondire...anche i commenti)

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/90/L-attivita-fisica-riduce-il-rischio-di-morire-prematuramente-soprattutto-per-tumore-e-infarto

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 806XXX

Grazie dottore,

Approndiró.

Saluti