Valori esami

Utente
Utente
Buonasera, ho fatto degli esami del sangue in seguito ad una visita al PS per un innalzamento improvviso della pressione sanguigna.
Purtroppo il mio medico di base non sarà disponibile fino a lunedì ed essendoci dei valori non normali anche se di poco vorrei se possibile delle delucidazioni a riguardo per capire se posso stare sereno fino a lunedì.
Grazie in anticipo per il vostro tempo.
I valori non corretti sono i seguenti:
S-bilirubina diretta colorimetrico 0.00 - mg/dl 0.05-0.
2
S-sodio ose potenziometria indiretta 134-mmol/L 136-145
S-aspartato aminotransferasi (ast) ficc 44-u/l 0-38
S-alanina aminotransferasi (alt) ifcc 61-u/L 0-41
S-latticodeidrogenasi 545- u/L 240-480

I primi valori sono quelli riscontrati e quelli accanto sono i valori di riferimento.

Oltretutto sono circa 2 settimane che ho spesso durante il giorno prurito su tutto il corpo, non eccessivamente fastidioso ma costante e ovunque.
Al momento prima che arrivino tutte le analisi riguardante la pressione alta (urine 24 ore e altri esami per escludere cause ipertensione secondaria) prendo una compressa di norvasc 5 mg al mattino.
Potrebbe essa provocare prurito?
Grazie ancora e buona serata
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 1,3k 55
Questi esami, sono per un controllo della funzione del fegato. Il quale è alterato. Vi sono vari motivi per alterare questi esami, che sono alterati anche in modo minimo: un eccesso di alcool, di cibo o di farmaci. Potrebbe essere l' esito anche di una epatite virale, senza sintomi. Faccia ulteriori esami: Markers di epatite B e C.

Dr. Claudio Bosoni