Consulto su diagnosi

Salve,
ho effettuato il vaccino Astra Zeneca quasi un mese fa a seguito del quale sono stata molto male, con febbre alta per 3 giorni; passata la febbre ho continuato ad accusare un'eccessiva debolezza con dolori alla testa ed in seguito ho accusato anche mal di pancia con episodi di diarrea.

Dal 27 marzo ho iniziato ad accusare un dolore al fianco destro per cui, su consiglio del medico di base, ho effettuato un 'ecografia addominale da cui è emerso quanto segue:
"Fegato di dimensioni nei limiti ed ecostruttura diffusamente iperecogeno come da steatosi di grado lieve.

Milza di dimensioni lievemente aumentate (DI circa 13 cm).
"
In seguito a tale ecografia ho effettuato analisi del sangue da cui sono risultati quali valori fuori norma:
- Neutrofili 1.25 (1.3 - 3.4) 10^3/uL
- Monociti 0.24 (0.3 - 1.2) 10^3/uL
- Albumina % 66.8 (55.8 - 66.1)
- Albumina 5.14 g/dl (4.02 - 4.76)

Atteso che è ormai trascorso quasi un mese dal vaccino e che debolezza, dolore alla testa (pressione su tempia sinistra) e dolore al fianco destro non accennano a passare, cosa mi consigliate di fare?

Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Claudio Bosoni Allergologo, Medico di base 3k 164
Sicuramente deve fare l' esame sierologico per il covid. Per vedere il grado di immunità. Agli esami del sangue e all' ecografia non faccia caso, perchè è una discrepanza minima. Il vaccino AstraZeneca può dare dei postumi, che possono durare anche settimane o mesi. Rifaccia esami ed ecografia quando tutto sarà passato.

Dr. Claudio Bosoni

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio