Utente 530XXX
Salve, ho eseguito un prelievo e sono risultata positiva alla mononucleosi, da circa 9 giorni sto curando questo virus e in concomitanza con la malattia si è presentato un rigonfiamento delle palpebre superiori, senza bruciore, rossore o dolore, è soltanto gonfia la parte tra la palpebra superiore e il cavo oculare, volevo domandare se fosse correlato alla mononucleosi. Da circa 9 giorni, ogni tanto sembra scomparire il gonfiore, ma poi ricompare puntualmente. Ho avuto tonsillite che sto curando con delle siringhe di rocefin e cortisone, ho preso anche brufen come antistaminico, ma anche prima che prendessi tutti questi farmaci erano gonfie le palpebre superiori. È correlato alla mononucleosi e si sgonfieranno direttamente alla fine della malattia (che si stima duri 14 giorni)? Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano

44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, difficile dirlo con certezza ma è possibile.
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it