Utente 159XXX
Salve, ho 32 anni. Come malattie importanti alcune allergie alimentari e alla parietaria.
Quattro giorni fa ho avuto terribili dolori alla spalla dx e fitte intercostali. Mi sono recata al pronto soccorso dove mi hanno diagnosticato un'algia alla spalla destra e consigliato terapia antinfiammatoria.
Due giorni dopo l'accaduto ho cominciato ad avere formicolio alle mani e ai piedi, debolezza diffusa, brividi al braccio sinistro e dolore agli occhi.
Il dolore agli occhi ce l'avevo già da un pò accompagnato anche da puntini neri (solo a determinate fonti luminose, es. luce artificiale) e da una sensazione di sassolini all'interno dell'occhio.
Inoltre da un due anni soffro di cistiti frequenti. Faccio attività fisica "acrobatica" e non riesco più a fare le capriole perchè mi provocano vertigini e nausea anche se durante gli altri esercizi l'equilibrio è buono.
Premetto di essere una persona molto ansiosa e di certo le mie ricerche su internet non mi hanno aiutata, anzi sono arrivata alla conclusione di avere una sclerosi multipla.
Vi prego rispondetemi presto...sono davvero preoccupata!
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Chiaravalloti

24% attività
0% attualità
8% socialità
BASTIA UMBRA (PG)
ASSISI (PG)
OTRICOLI (TR)
TREVI (PG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile utente, giungere all'autodiagnosi di sclerosi multipla è alquanto sugestivo di uno stato ansioso di base che non le consente di valutare obiettivamente le sue problematiche. Verosimilmente agli occhi potrebbe avere una banale congiuntivite o un parziale distacco del vitreo, nulla comunque di particolarmente preoccupante m,a comunque sarebbe opportuna effettuare una valutazione oculistica. Effettui inoltre uno screening guidata dal proprio medico di fiducia al fine di chiarire l'origine delle frequenti cistiti.
L'algia alla spalla potrebbe essere verosimilmente causata dall'attività fisica che svolge.
Stia tranquilla, faccia i dovuti accertamenti e ci faccia sapere.
Distinti Saluti
Dr. Francesco Chiaravalloti