Utente
Salve mi é venuta una febbre a 40 con tosse ceffalea dolöri articolari e diarrea acquosa.Spaventato mi sono presentato al reparto infettivi dove mi hanno ricoverato.Dopo tre giorni e dopo un antibiotico mi é passato tutto e sono stato dmesso con diagnosi di infezione prime vie aeree e bronchite.Cio che mi domando io é se realmente questa infezione e bronchite possono realmentf causare i sintomi da me descritti e poi in questo periodo mi viene e mi passa un leggero mal di gola con raffredore diciamo due ricadute al mese.Premetto che ho 36 anni e nn ho mai sofferto di gravi patologie tranne che una epidedimite e un herpes genitale

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Certamente si'. L'unico sintomo che non e' comune in casi del genere e' la diarrea, ma puo' anche darsi che si tratti di una coincidenza e che le feci liquide siano state causate da tutt'altra motivazione.
Per quanto riguarda i frequenti mal di gola puo' sentire cosa ne pensano i nostri Colleghi Otorino postando loro un'apposito quesito.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
Per dott Spina:la ringrazio vivamente per la rispösta ma cio cie le chiedö é se la diarrea non e un sintomö della dgagnösi da me indicata allora che cosa puo causare febbre a 40 un giorno di tosse ceffalea e 2 giorni di diarrea acquosa .la ringrazio

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
La febbre alta e' proporzionalmente piu' probabile che dipenda da una infiammazione dell'apparato respiratorio. Al contrario la diarrea e' verosimile che sia il frutto di una gastroenterite virale. Si tratta pero' sempre di ipotesi derivate dalla nostra esperienza, basate non sulla sua conoscenza diretta ma su altri casi simili al suo: per confermare nello specifico la (o le) diagnosi e' ovviamente sempre necessario farsi visitare da un Medico.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dott Spina ma vorrei disturbarla ulteriormente nel capire se una gastrointerite puo avenire contemporaneamente ad una infiamazione dell aparato respiratorio.La ringrazio

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Si', le due cose non sono incompatibili. Certo, ci vuole una buona dose di sfortuna, ma non e' impossibile!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com