Utente 265XXX
Salve mi chiamo Gian luca,ho 29 anni e appena iscritto al sito.
Volevo qualche piccolo chiarimento vista la mia crescente preoccupazione dovuta ad un problema fisico che ho da qualche tempo.
Mesi fà sentii forte fastidio alla zona anale lato destro in profondità proprio in fondo al gluteo (dx).Palpandomi sentii proprio una nocciolina..che mi dava fastidio quando spingevo su di essa.Dopo qualke giorno il fastidio svanì ma la nocciolina diciamo così era sempre presente.Dopo mesi (coincidenza di una cena di carne al barbecue?) una mattina mi sveglio col fastidio di nuovo a la pallina sembra piu gonfia...Vado dalla mia dottoressa che mi prescrive un antibiotico MACLADIN 2 pasticche x 4 gg.Il risultato era quasi inesistente..dopo qualke giorno di fastidio tip opesantezza sotto o bruciore dentro pian piano la situazione migliora senza quasi farci piu caso se nn andandomela a toccare.Ora mi aspetta un ecografia ma nell attesa(7gg) sono assalito dalla tensione perchè penso sia magari qualcosa di serio(tumore??)Cosa ne pensate???vi ripeto la "nocciolina" si trova nel gluteo dx proprio vicino l'ano sotto cutanea.Al tatto sembra piuttosto dura ma che un minimo si muove e che mi dà un pò dolore se la tocco e la spingo tipo verso la prostata...volevo un minimo di chiarimento se possibile...grazie mille anticipatamente

cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo,

dalla descrizione non credo proprio possa trattarsi di una patologia "maligna". Sulla natura, comunque, non è possibile per noi fare alcuna considerazione in quanto è necessaria una visita diretta, ma il suo medico l'avrà sicuramente tranquillizzata. Attenda senza ansia l'ecografia e ci aggiorni.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 265XXX

Grazie mille per la risposta è stato gentilissimo.
Potrebbe però spiegarmi il motivo per cui da queste poche righe si sente di escludere una natura "maligna"?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Da come descrive la formazione (comparsa da alcuni mesi) sembra avere una natura infiammatoria (con il fastidio che si riduce e poi ritorna). Poi, come ho detto , avrà fatto una visita con il suo medico e penso che abbia guardato la "pallina".

Vero ?

Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 265XXX

Ancora grazie per la risposta celere...si il mio medico curante l ha tastata e ha detto subito che si trattava di cisti...solo che dopo una cura antibiotica la cosiddetta "pallina" non si era ridotta,anzi,e cosi ha optato per una ecografia.Ora sono diversi giorni che non sento nessun fastidio,e mi accorgo di averla soltanto toccando a fondo il gluteo spingendo il "bozzo" che poi a sua volta fà pressione all'ano.Ringrazio ancora Lei dottore e spero che sia solo una cosa infiammatoria...stò diventando,come non mai mi era capitato in passato,forse troppo ipocondriaco.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tranquillizzi. La sua descrizione non fa altro che rafforzare il concetto di benignità della lesione.

Mi aggiorni

Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 265XXX

Sicuramente l'aggiornerò è stato gentilissimo e cordiale..scusi il mio status ansioso ma ripeto sto diventado forse un pò troppo ipocondriaco dovuto anche ad un anno orribile per la mia famiglia a livello di salute.Grazie ancora e un ultima cosa Lei per "lesione" indica cisti o anche altro?grazie ancora e a presto dopo la risposta dell'ecografia.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per lesione indico proprio la cisti.

Saluti

Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 265XXX

Salve Le scrivo perchè ho appena effettuato l'ecografia in regione anale.
"lateralmente a destra dell'ano,nel sottocutaneo,si segnala la presenza di una formazione solida,ipoecogena,disomogenea,a margini irregolari,di mm:30,1x19,2x11,3;con apparenti rapporti di continuità con l'ano,riferibile a focolaio flogistico,con fistola nel canale anale.Utile consulenza specialistica."
Ora appurato che si tratta di ascesso quello che mi lascia perplesso è la continuità con l'ano...cioè il dottore mi ha detto che magari ci si nasce proprio con una cisti in quel punto che poi si infiamma,però io nn capisco..Mi ha detto che è richiesto un consulto chirurgico o di un proctologo per vedere se sarà necessario rimuoverla.
Io non ho alcuna perdita diciamo nell'ano,non mi esce nulla..nè tantomeno nel momento di andare al bagno nonostante guardi le feci.Ora io nn sento alcun fastidio e so che stà lì solo toccando il punto preciso.Vorrei qualche delucidazione in più magari per capire meglio la situazione visto che è stato piuttosto veloce il medico che ha effettuato l'ecografia.Grazie mille per l'attenzione.
Saluti

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di un ascesso della regione anale per cui una risposta corretta sul trattamento può venire solo dopo una visita proctologica. Le allego un articolo sull'argomento che le potrà essere di utilità:

https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/124-ascessi-e-fistole-anali-e-perianali.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino - Casa di Cura La Madonnina - Milano
Gastroenterologia, Colonscopia robotica, Colon wash
www.endoscopiadigestiva.it