Utente
Salve a tutti,scrivo per avere un conforto,spero,su la mia situazione..ormai ho una serie di sintomi che mi stanno distruggendo l'esistenza da quasi un anno...è iniziato tutto nel luglio dell'anno scorso quando un sabato sera mangiai del pollo che mi ''rimase'' sullo stomaco,da quel momento avverto dispnea quasi costante che si accentua dopo i pasti ,bruciore di stomaco,cibo che tende a risalire,dolori pettorali,gambe pesanti (faccio un piano discale e mi sembra di aver fatto un chilometro correndo) ultimamente ho avuto la bronchite e il medico mi disse che avevo un principio d'asma,ho fatto la cura e il medico mi disse che stavo bene,adesso ho di nuovo la tosse,ho dolori alle braccia..premetto che soffro di scoliosi e cifosi e che ho il colesterolo e le triglicerdi alte e che sono diventato molto ansioso e penso che potrei avere qualche male incurabile,dalla sla e alla sclerosi multipla,passando per i tumori al cervello e ai polmoni...ci sono momenti in cui penso sia ansia(la mia fidanzata ha vissuto dei momenti difficili per suoi problemi ed essendo molto protettivo nei suoi confronti mi veniva subito l'ansia qualsiasi cosa le succedesse) e cerco di rilassarmi ed altri,come questo in cui vi scrivo,che penso di essere affetto da qualche patologia incurabile...

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
>> sono diventato molto ansioso e penso che potrei avere qualche male incurabile,dalla sla e alla sclerosi multipla,passando per i tumori al cervello e ai polmoni..<<

Credo che il problema non sia il pollo (in origine) , bensì un forte sottofondo d'ansia, Non crede ?

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Lo credo anch'io...me lo dicono anche i miei e la mia fidanzata ma come faccio avenire fuori da questa situazione ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere utile un supporto da uno specialista psicologo.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it