Utente
salve vi contatto per un ansia forse psicotica ma ho bisogno di aiuto.



tre giorni fa ho mangiato dei carciofini tutto apposto nessun problema ma mi padre però poi li ha riposti in dispensa ma non in frigo [ in realtà quando il 17 ho mangiato questi carciofini non so se gia erano aperti comunque non stavano in frigo quello è sicuro ]

ORa io ho preso due carciofini dal barattolino ma poi ricordandomi che andavano messi in frigo li ho buttati.


Tuttavia ho però prima di ricordarmi del fatto del frigo ingerito una piccolissima quantita di carciofino 4-5 grammi al massimo.


Ora sono in ansia, questo fatto che l'alimento non è stato messo in frigo
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


La conserva è industriale negli ingredienti c'e scritto:
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Olio di semi di girasole
Aceto Di Vino
Sale
Acidificante correttore: Acido Citrico
Antiossidante: Acido L-Ascorbico
Senza Glutine

Comunque nel dubbio ho buttato tutto, sarà passato 1 oretta dal episodio al momento tutto normale, se il 17 ho mangiato i carciofini senza nessun problema, dal 17 al 20 può essersi sviluppato il botulino? non c'e un modo per accorgenrsene qualche aspetto particolare?


grazie mille

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La comparsa dei sintomi è compreso tra le 12 e le 36 ore.e, per cui, non dovrebbero esserci problemi. Consideriamo anche che si tratta di un prodotto commerciale e non fatto in casa e, per cui, i rischi sono notevolmente diminuiti.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio, ma il 17 li ho mangiati senza sapere se erano gia stati aperti e tutto ok

ho riletto il mio intervento ma mi sono espresso male ,sono preoccupato per oggi 20/06/2020 ho messo in bocca come dicevo un piccolissimo pezzetto di carciofino come dicevo 4-5 grammi ma probabilmente anche meno, e la conserva non era in frigo ma in dispensa quindi la paura è per l'episodio di oggi non per quello del 17 anche se la conserva è la stessa.

Il Punto è che non è stato conservato in frigo

non c'e nulla che possa fare se non attendere dunque?

grazie mille

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se il prodotto non era in frigo non importa, basta che ci fosse l'olio a coprire. Considerando, ripeto, che fosse un prodotto commerciale, i rischi praticamente sono bassissimi. Ormai, non vedo motivo di preoccupazione.
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore sono più tranquillo anche perchè sono passate 15 ore dall'episodio e sto ancora bene

Leggevo da qualche parte che il rischio di conserve alimentari industriali è raro come anche lei mi conferma ma che è nullo che si possa sviluppare il botulino una volta aperto perchè entra ossigeno e il batterio non si può sviluppare (fermo restando che il prodotto deve essere Botulino free quando è stato confenzionato dall'industria)

Conferma questa informazione? cioe che se il prodotto è sano aprendolo poi entra ossigeno e non si può sviluppare?


Grazie

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Confermo tutto, si tranquillizzi
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
mi sono abbastanza tranqullizato ma se possibile vorrei farle una domanda generica su questa tossina

ho letto di botulino nel mascarpone ne 1996
e ho letto di botulino nei Sandwich a roma tempo fa

ma quindi questo botulino seppur in linea molto rara può infettare qualsasi alimento? pure un formaggino mio o un pacchetto di Wurtsel e via dicendo?

Quindi non c'e un modo per difendersi al 100% da questo letale batterio ci si può incappare anche essendo sfortunati,

l'unico modo per essere sicuro di non predere questo batterio/tossina sarebbe quello mdi mangiare cose solo fresce mai confezionate o sbaglio?

se sbagli o e potrebbe chiarirmi un po le idee le sarei molto grato

come mai non è stato mai pensato ad un vaccino come per il tetano?

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le tossine prodotte da questo batterio si possono ritrovare in diversi alimenti ed in modo particolare nella carne e nel pesce in scatola, nei salumi, nelle conserve e nei vegetali conservati sott'olio. Le probabilità di contaminazione sono superiori per i prodotti alimentari casalinghi, in quanto non sempre vengono adottati corretti comportamenti igienico-sanitari durante la loro preparazione.

La presenza di botulino nell'alimento viene sovente annunciata dal rigonfiamento del coperchio; talvolta sussistono anche alterazioni (irrancidimento, comparsa di muffe, rammollimento), ma l'estrema pericolosità del batterio deriva dalla sua capacità di proliferare mantenendo pressoché inalterate le caratteristiche organolettiche dell'alimento.Fortunatamente, il botulino può essere sconfitto con relativa facilità, purché vengano adottate una serie di regole comportamentali durante la preparazione e la conservazione dei cibi. Sappiamo, per esempio, che la tossina viene inattivata dal calore, dall'ossigeno e dall'acidità. Il rischio di intossicazione può quindi essere abbattuto portando ad ebollizione gli alimenti a rischio, per almeno dieci minuti prima del loro consumo. Anche se la refrigerazione può ritardare, ma non prevenire lo sviluppo della tossina, è comunque importante refrigerare gli alimenti parzialmente prepararti.Possibili segnali di allarme possono essere: un coperchio metallico rigonfio, la presenza di bollicine, la fuoriuscita di gas o liquido, l'odore sgradevole di burro rancido e l'aspetto innaturale. In simili circostanze , evitare di assaggiare il prodotto .Per quanto riguarda il vaccino, non ho notizie in merito
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
capisco ma esistono alimenti tipo le scatolette di tonno o i formaggi conferzionati che non possono essere bolliti prima del consumo?

mi chiedo come ultima domanda in nome della conoscenza

mettiamo caso che si apra un formaggio con il botulino dentro alle ore 12.00 ma che lo si consumi verso le 13.00 l'ossigeno ucciderebbbe il botulino o non basterebbe?

tornando all'episodio specifico dove avevamo gia detto di poter stare tranquillo, sono passate 40 ore dall'episodio , posso archiviare? grazie

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vedo che questo botulino sta diventando per lei una ossessione. Non deve temere di mangiare alimenti confezionati, inscatolati, freschi e non deve fare alcuna cottura degli stessi. Si comporti come ha fatto sino ad ora.
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
salve dottore nessun ansia particolare solo un parere, i miei hanno commprato una coca zero e dove si apre c'e una bombatura o un ammacatura non saprei

so che il botulino fa queste cose, ma per andare sul sicuro nellle bibite gassate zero zuccheri il botulino può crescere?