Utente
Salve, ho 53 anni e tutti gli anni prendo l'influenza...al momento non ho patologie importanti (almeno spero) e sono ipocondriaco.


Io non ho mai fatto il vaccino antinfluenzale e considerato il covid, pensavo di farlo...cosa consigliate di fare?

Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere.

[#1]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Gentile utente, anticipo i colleghi consigliandole fortemente di eseguire la vaccinazione antinfluenzale per proteggere sè stesso e gli altri. Tra l’altro in questo periodo particolare sará ancora più importante.
Dr. Lorenzo Perini

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore del consiglio,ma non corro rischi a reazioni allergiche,dal momento che non lo ho mai fatto?..
E quando sarebbe necessario farlo?
Prima di Ottobre??

[#3]  
Dr. Lorenzo Perini

24% attività
20% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Il vaccino andrebbe eseguito nei primi giorni di ottobre, così da anticipare la stagione influenzale imminente (il vaccino impiega due settimane per conferire l’immunità al paziente). Per quanto riguarda le reazioni avverse, quest’ultime si presentano in percentuali veramente irrisorie. Potrebbero verificarsi febbre e malessere temporanei, come risposta del nostro corpo al vaccino. Faccia attenzione se é allergico alle uova, poichè la maggior parte dei vaccini antinfluenzali contiene proteine dell’uovo all’interno delle preparazioni. In ogni caso, é un vaccino sicurissimo e particolarmente indicato in questo periodo. Ne parli col suo medico. Si ricordi che se si vaccina, protegge se stesso e anche coloro che non possono vaccinarsi.
Dr. Lorenzo Perini

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore.