Nausea gonfiore

Buonasera dottori,
vorrei avere da parte vostra suggerimenti su cosa fare in merito a questi miei disturbi. Digestiione lenta con eruttazioni anche dopo molte ore dal pranzo;Nause;aalito pesante;eruttazioni a stomaco vuoto;gonfiore di pancia;sensazione di pesantezza nache se mangiuo un semplice biscotto con eruttazioni del sapoire dell'alimento appena ingerito;saltuario prurito anale; feci nella normalità.Il mio medico curante dopo una palpazione dell'addome mi dice colon iriitabile e niente più; inoltre per alcuni mesi ho avuto un persistente dolore nella parte destra dell'addo,me che è poi scomparso da solo;In ultinmo questo fenomeno si accentua con il caldo e sotto stress cosa posso fare per aiutare meglio la digestione?
[#1]
Dr.ssa Maria Morena Morelli Chirurgo generale 719 12
Gentile Utente,
in merito ai disturbi da Lei riportati, il Suo medico (dopo valutazione e visita diretta) ha diagnosticato trattarsi di ‘colon irritabile’. In tal caso, una terapia se non adeguatamente ‘supportata’ da variazioni del regime dietetico e comportamentale (….ho notato che questi problemi si sono accentuati in concomitanza di un aumento di stress lavorativo..) difficilmente potrà esserle d’aiuto.
Al fine di meglio comprende le cause alla base del ‘colon irritabile’ le allego il link (se non lo ha ancora letto) di un articolo riportato nel sito https://www.medicitalia.it/minforma/colonproctologia/
Comunque, in accordo con quanto già scritto dal Dott. Favara ( https://www.medicitalia.it/consulti/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/92604-nausea-gonfiore-eruttazioni.html ) “..in presenza di sintomi persistenti credo utile una rivalutazione per eventuali ulteriori indicazioni diagnostiche…”

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa