Utente 638XXX
Mia moglie (che soffre di glaucoma e assume Diamox e colliri) nel 2006 ha subito una colecistectomia perché aveva i calcoli. Dopo l'intervento ha avuto una esofagite per la quale prende Esopral, Peridon e Riopan. Preciso che ha sempre avuto il colesterolo superiore a 200 ma da qualche mese ha anche i valori del GPT e del GGT alterati.A settembre aveva i seguenti valori: got 22, gpt 41, ggt 173, colesterolo 269 (HDL 67, LDL 182), trigliceridi 96.Il medico di famiglia le ha prescritto 1 compressa di acido ursodesossicolico al dì per evitare la formazione di calcoli nel coledoco e una dieta priva di formaggi per abbassare il colesterolo. A novembre aveva i seguenti valori: got 22, gpt 38, ggt 111, colesterolo 247 (HDL 66,LDL 151), trigliceridi 148. Vorrei sapere se è giusta la cura ed eventualmente per quanto tempo si può assumere l'acido ursodesossicolico e se è utile fare ulteriori esami e in caso positivo quali. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
provi a seguire i consigli del suo medico, facendo la terapia con acido ursodesossicolico anche per qualche mese seguendo una dieta povera di grassi e se tollerata, ricca di fibre vegetali.Qualora il colesterolo non dovesse tornare a valori accettabili, allora si potrebbero prendere in considerazione terapie farmacologiche. Faccia ripetere gli esami dopo tre mesi. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 638XXX

Grazie per la risposta le farò sapere i risultati dei successivi esami.

[#3] dopo  
Utente 638XXX

Mia moglie ha rifatto gli esami ma il colesterolo è salito a 270, HDL 73 e LDL 178 mentre, grazie all'acido ursodesossicolico le ggt sono scese a 91. Cosa mi consiglia di fare?

[#4] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
se, nonostante un buon regime alimentare, compresa l'assunzione di fibre, il colesterolo totale è alto ( anche le ldl), allora si deve prendere in considerazione un aiuto farmacologico.
Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it