Utente 143XXX

Sono una donna di 58 anni, e soffro da circa due anni quasi
ininterrottamente di un fastidiosissimo bruciore sulla punta della lingua, ho anche una lieve difficoltà a deglutire e secchezza delle labbra. Su consiglio del
medico di famiglia ho assunto vitamina B12, ho anche fatto una terapia con
"Diflucan" e assunto vitamina "A" senza però alcun risultato.
Ho anche notato, che mi si forma nella parte inferiore interna dei denti una patina bianca che presumo sia tartaro, che cerco giornalmente di rimuovere ma con la stessa velocità puntualmente si riforma.
Assumo giornalmente due compresse di ticlopidina.
Di cosa si tratta? Ho sentito dire che la menopausa può essere la causa di questo disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
E' una risposta a cui dare seguito dopo visita diretta,
in considerazione di quanto dichiara sarebbe utile affidarsi ad un odontostomatologo.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it