Utente 144XXX
Buongiorno, in data 07/11/2009 ho avutto un infortunio a lavoro ginocchio sx, pronto soccorso riscontrano il trauma, mi chiedono di fare una risonanaza, recita :versamento articolere retrosovrarotuleo,esteso ai recessi pararotulei,con ispessimento sinoviale.
alterazione del segnale del legamento crociato anteriore, non visualizzabile nel suo decorso, per lesione traumatica verosimilmente parziale.
alterazione del segnale del corno posteriore del mi,per meniscosi.
normale morfologia e intensita' di segnale della fibrocartilagine meniscale esterna, del legamento crociato posteriore,dei collaterali e dell'aparato flesso- estensore della rotula
Al controllo ambulatorio ortopedia ospedale,esame obietivo ginocchio sx limitazione dolorosa del flesso estensione test meniscali positivi, lachman++- diagnosi:lesione menisco mediano e lesione legamento crociato anteriore ginocchio sx.terapia:riposo fino al raggiungimento della completa articolarita, arcoxia 90 1 cp x 7 giorni ghiaccio . intervento artroscopico di regolarizazione menisco mediale.al controllo ortop. inail senza visita scrive fratura m.m e lesione parziale ca ginoc. sx.
ora il 05/02/2010 devo andare per la terza volta alla visita inail, ma ospedale non mi ha chiamato per intervento al menisco. posso chiedere di chiudermi la pratica con la visita medico legale inail ? chiedo questo perche i tempi sono lunghi per le operazioni.
poi quanti punti all'incirca mi daranno dico circa
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli

24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, in sede di visita di controllo presso l'inail il 05 febbraio, manifesti pure la sua volonta' nel riprendere il lavoro. L'ortopedico valutera' se le condizioni cliniche del suo ginocchio permettono la ripresa dell'attivita' lavorativa generica. Qualora cio' fosse possibile, al rientro chieda una visita dal medico aziendale per valutare l'idoneita' alla mansione lavorativa specifica.
Cio' e' importante in quanto il suo datore di lavore, in base alle risultanze della visita medica aziendale, potrebbe ritenere di cambiarle mansione sino a che non avra' risolto il suo problema.
Per quanto riguarda la percentuale di danno biologico, solo la visita diretta permette di esprimere l'entita' del suo danno.
Sperando di esserle stata dia iuto, le auguro buona serata.
Dr. maria assunta pasquarelli

[#2] dopo  
Utente 144XXX

La ringrazio tanto, io sono un impiegato di sportello poste spa dubito, che azienda possa cambiarmi di mansione, per il danno visto la diagnosi. Neanche un’idea della percentuale che potrebbe darmi il medico legale inali? premetto, che il ginocchio mi duole ancora non posso camminare a lungo zoppico perché il ginocchio non tiene il peso del mio corpo e tende a chiudersi rendendomi instabile. da seduto non riesco ad allungare la gamba neanche sforzandola , non mi posso inchinare e se lo faccio, lo sforzo e solo sul ginocchio destro , il sinistro non regge il peso per niente.
La ringrazio per ulteriore risposta

[#3] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli

24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, alla voce 279 della tabella del danno biologico ai sensi del decreto legislativo 38/2000 (puo' vedere su internet) trova: "lassita' articolare del ginocchio da rottura, parziale o totale, di uno dei due legamenti crociati, non operata" fino a 8%.
Le consiglio comunque di non tener conto di questa percentuale perche' la sua valutazione potrebbe essere inferiore o superiore. Un consulto on line non potra' mai sostituire la visita diretta.
Per quanto riguarda la sua mansione, credo che non avra' problemi. Le auguro di risolvere presto il suo problema.
Saluti
Dr. maria assunta pasquarelli