Utente 837XXX
Buongiorno, da 4 anni assumo tradonal 50, un cp al giorno per curare fibromialgia, se dovessi essere fermato dalla polizia stradale per un controllo, verebbe riscontrata? Cosa rischio? Se e' curativa e prescritta da un medico, devo produtre della documentazione?
E se causassi un grave incidente? Che tutela ho dato che comunque e' un farmaco prescrittomi per curare una patologia?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per quanto è a mia conoscenza il tramadolo non risulta nei drug test comunemente effettuati.

Tuttavia chi assume tale medicinale può verificare nel bugiardino della confezione gli effetti che esso comporta sulla guida di veicoli ed utilizzo di macchinari.
Il tramadolo può causare sonnolenza, vertigini e problemi alla vista (visione confusa) e pertanto può pregiudicare le reazioni durante la guida.
Pertanto è consigliabile, dopo l'assunzione del farmaco, non guidare auto od altri veicoli, non usare strumenti elettrici o macchinari per il cui utilizzo sia necessaria attenzione continua.
Il fatto che il farmaco sia stato prescritto da un medico non esime chi lo assume dall'attenersi alle indicazioni in questione.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 837XXX

Grazie. A me non da alcun problema di sonnolenza o ritardo nei riflessi anzi..