Utente 357XXX
Buongiorno,
soffro di fibriomialgia da 3 anni con vari sintomi, tutti riscontrati con esami clinici perfetti, mi ritrovo a scrivere per la cefalea muscolo tensiva, è un periodo pessimo psicologicamente ... problemi familiari gravi, ho mal di testa quasi tutti i giorni come se avessi qualcosa che mi preme in testa , inoltre ho scoperto il mese scorso di avere una disfunsione temporo mantibolare che credo accentui il tutto.... per la fibriomialgia prendo sirdalud 2 mg per 10 gg al mese e samir 200 per 15 gg, e in verità dovrei anche prendere delle gocce di entact 6 ogni sera per 15 gg che non ho mai preso, ho paura di diventarne dipendente , vorrei chiederle devo fare accertamenti per verificare questi mal di testa ( mai pulsanti ) ma fastiosi accoppiati a nervi cranici rigidissimi ( muovere la testa è un caos) o posso stare tranquilla e procedere con la cura??
Grazie mille anticipatamente ...ho ansia a mille ( più ci penso e più non mi passa)
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Gentile signora, inizi ad assumere la terapia prescrittale per intero e per il periodo previsto dal suo curante. Al persistere della sintomatologia, durante la visita di controllo, sarà lo stesso medico a proporle degli esami di approfondimento a meno che non siano stati già eseguiti. Purtroppo la ricerca della combinazione di farmaci efficace per ciascun paziente richiede tempo e pazienza ma vedrà che anche nel suo caso si arriverà al miglioramento del quadro clinico. Saluti cordiali.
Mauro Granata