Utente 258XXX
Buonasera,
so ovviamente che non è possibile avere una percentuale certa, ma vorrei porvi il quesito per avere comunque un vostro parere.
Io sono affetta da:
1) endometriosi dichiarata di IV stadio ora in cura con 6 mesi di menopausa farmacologica e 2 interventi subiti,
2) dopo anni di sofferenze e di susseguirsi di diagnosi, ora diagnosi definitiva di connettivite indifferenziata in cura con Plaquenil
3) sindrome metabolica con insilino resistenza in cura con 1500 mg di Metformina al giorno;
4) ernia iatale e reflusso gastroesofageo in cura con 40 mg di Pantoprazolo al giorno;
5) 2 protusioni cervicali e una lombare.

Vorrei presentare la domanda di invalidità, soprattutto per poter rientrare nelle categorie protette e poter trovare un lavoro magari vicino casa.
So che la connettivite indifferenziata non ha un punteggio fisso ma dipende dalla valutazione della commissione.
Secondo voi con queste patologia a che punteggio potrei arrivare?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Buongiorno, presenti pure la domanda d'invalidità civile e di Legge 68/99, se ben documentate le patologie da cui è affetta, in particolare una relazione reumatologica/immunologica, a mio parere, danno comunque diritto almeno ad una invalidità del 46%.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 258XXX

La ringrazio per la cortese risposta!
Buona serata