Utente 865XXX
Egregio Medico, ho 52 anni e sono affetta da: colangite autoimmune controllata finora dalla terapia con Deursil; soffro di instabilità vertebrale lombare (non trattabile a causa di osteopenia), discopatie multiple cervicali, dorsali e lombari, inoltre a gennaio di quest'anno, in seguito ad una caduta, ho avuto il crollo di 4 corpi vertebrali dorsali. A causa del dolore (aggravato anche da ernia dorsale premente sul midollo) effettuo terapia continuativa con Oxycontin.
Lavoro nella scuola e ho fatto domanda (ho 30 anni di servizio)per la pensione di inabilità. Ho effettuato la visita, ma, da come si è svolta (hanno minimizzato le patologie) credo che non mi sarà concessa la pensione.
Chiedo se, obiettivamente, secondo Lei, con tali problemi di salute sia concedibile o meno (tenga conto che con la terapia in atto trascorro comunque tutti i pomeriggi sdraiata e se sto in posizione eretta utilizzo il busto, dato che la colonna si sta cifotizzando).
Ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
all'incirca lei è valutabile tra il 45 ed il 60 %.Non la consideri una valutazione estrememnte valida perchè senza visitare....al massimo può essere un'indicazione

[#2] dopo  
Utente 865XXX

Grazie infinite per la risposta.