Utente 491XXX
Egr. Dottori,
mia madre è stata riconosciuta disabile grave, soffre di acute forme di psicosi di vario genere paranoide, dipendente ed istrionica.
Volevo gentilmente domandarVi da dove si evince la disabilità psichica in quanto sul certificato legge 104 non c'è nessuna diagnosi a differenza del certificato dell'invalidità.
I punti del certificato sono:
orientamento no
indipendenza fisica si - grave no
mobilità si - grave no
inserimento sociale si - grave si
occupazione si - grave si
Grazie infinite per il Vs. prezioso aiuto

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ma sul documento che attesta l'invalidità c'è riportata la diagnosi, che però non può essere "acute forme di psicosi di vario genere paranoide, dipendente ed istrionica", poiché questa espressione non significa niente, non si possono avere psicosi di vario genere, se ne ha una.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Le assicuro che a mia madre è stata diagnosticata una psicosi di tipo misto, tra quelle elencate. Volevo capire dal certificato non dell'invalidità ma della legge 104 se si capisce che è una disabilità psichica o meno, l'elenco che ho fatto sopra centra qualcosa. Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente, le assicuro che "psicosi di tipo misto" non è una diagnosi psichiatrica, anche se in qualche documento ho letto espressioni del genere. E comunque non significa psicosi "di vario genere" come prima ha detto.
Non comprendo però la domanda. Che difficoltà ci può essere a vedere se nel documento è riportata o meno la diagnosi o una spiegazione dei motivi (accanto ai "punti" del certificato), se ha il documento a disposizione ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 491XXX

ok, le riassumo il certificato dello psichiatra forse è più chiaro.
Inizialmente: disturbo di personalità con sintomatologia ansiosa, depressiva; disforia, attacchi di panico e insonnia.
Ricovero presso clinica psichiatrica "rezione paranoide acuta in situazione di emergenza ambientale" (lite domestica).
Orientamento diagnostico: "disturbo "misto" di personalità di tipo istrionico, dipendente e paranoide".
Detto questo, dato che sul certificato legge 104 non di invalidità sono due certificati diversi! non c'è la diagnosi ma solo lo schema che ho riportato sopra, si evince che la disabilità è di tipo psichico?
Se ci fosse anche un Medico Legale che potesse rispondermi ne sarei lieto.
Grazie mille.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quindi la diagnosi è "disturbo di personalità". Per quanto mi risulta la diagnosi deve essere certificata, anche se non necessariamente sul modulo che lei menzionava.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 491XXX

Egr. Dott. Pacini
Quindi disturbo di personalità e psicosi non sono la stessa cosa? Giusto?
In merito al certificato non mi sa dire quindi se la disabilità è in merito al quadro psichico o meno?
Grazie mille.

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, anche se disturbo di personalità paranoide è qualcosa di attinente alla psicosi, ma sono due "livelli" di malattia mentale diversa. Però la diagnosi di disturbo di personalità, specie se "misto", è una diagnosi su cui c'è poca concordia. Anche la distinzione tra reazione paranoide e psicosi acuta è un po' oscura, così senza saperne di piu'.
La disabilità non importa da che origine è disabilità. Però contestualmente alla valutazione della pratica si deve certificare quale sarebbe la causa di questa disabilità dichiarata.
Però mi chiarisca lo scopo della domanda perché altrimenti non riesco a capire cosa vuole sapere esattamente. Quando ci si presenta per dichiarare una disabilità e vederla riconosciuta ci verrà ovviamente richiesto in base a quale problema o diagnosi questa sussiste, altrimenti in base a che cosa si dovrebbe giudicare ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 491XXX

per usufruire dell'esenzione sul passaggio di proprietà dei veicoli è necessario essere: "disabili con handicap psichico o mentale titolari dell'indennità di accompagnamento" mia madre è titolare di accompagno in più disabile grave legge 104, però non capisco da dove si evince questo handicap sul certificato non menzione di disabilità o handicap psichico o mentale!?!?
Grazie ancora.

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che significa handicap psichico O mentale ? Sono due parole uguali ! Handicap fisico o mentale forse ?

Comunque, scusi. La persona è invalida, sul relativo documento è menzionata la diagnosi, tutte le diagnosi che contribuiscono al giudizio di invalidità finale.
Poi ha la disabilità riconosciuta secondo legge 104.
Mi sembra che ci sia tutto. La diagnosi è quella che è, non nel certificao per la 104, ma in quello per l'accompagnamento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 491XXX

presenterò la documentazione al più presto. Se ci saranno dei problemi Vi ricontetterò.
Grazie mille Dott. Pacini

[#11] dopo  
Utente 491XXX

spero mi possiate aiutare Egr. Dott.

Il certificato del medico di base che attesta la persistenza dei problemi deambulatori per il contrassegno invalidi è gratuito?

grazie mille

[#12] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non può semplicemente chiederlo al suo medico ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it