L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 389XXX
Buongiorno gentili dottori,
da tre o quattro anni soffro di asma. Praticamente da sempre sono soggetta a bronchiti ricorrenti, che in genere si trascinano fino alla fine dell'inverno. Tutti gli anni ho un paio di infezioni alla gola, che sfociano in febbre, tosse, ecc. Da almeno una ventina di anni faccio il vaccino antininfluenzale. Vivo in una città MOLTO inquinata, purtroppo, e d'inverno i miei problemi peggiorano sempre. Sono seguita per asma e allergie da un centro ospedaliero del Nord Italia, con risultati discreti ma non eccezionali, in verità.... Aggiungo che ho notato che il ventolin, inizialmente molto efficace, ultimamente lo è di meno. Come antistaminico utilizzo al bisogno lo Xyzal, che funziona abbastanza bene.
Ho saputo che l'agopuntura può dare un valido sollievo in caso di asma, bronchiti ricorrenti e allergie. Ho chiesto al mio medico di base, ma in generale non ha grande considerazione delle medicine alternative e mi ha indicato un medico fisiatra che pratica agopuntura, ma che si occupa di alleviare dolori e non tratta altre problematiche. Prima di contattare uno degli agopuntori che si trovano facendo una ricerca su internet (e che ovviamente dichiarano di trattare con successo asma, ecc.), vorrei chiedervi se è vero che l'agopuntura è efficace in questi casi o se rischio solo di perdere tempo e soldi inutilmente. Grazie mille! Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
Buongiorno , è importante inquadrare con una visita il caso specifico .In generale Le dico che l’agopuntura e le altre medicine complementari ( non alternative ) possono ridurre la frequenza e la durata della malattia allergica .
Cordiali saluti dr Michele Vitiello
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via Bresadola ,26 ROMA