Utente 521XXX
Stimati medici scrivo per sapere di questo nuovo trammento che pare abbia ottimi risultati per migliorere le erezioni.
Come molti non sono soddisfatto delle dimenzioni del mio pene, ho avuto un paio di storie ma finite male.
P.s non rispondetemi di andare da uno pschiatra non serve...

Quello che se possibile volevo chiedere e riguardo questa tecnica se veramente aumenta le dimenzioni del pene poiche' leggendo qualche commento di gente che l'ha provato diceva solo di dolori lancinanti nei 10 gg successivi alle iniezioni.

Quindi per aumentare la circonferenza del pene che soluzioni abbiamo?

grazie mille se volete rispondete saluti

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore
il PRP o plasma piastrinico viene utilizzato nei casi di deficit erettile e nei pazienti affetti da Malattia di La Peronie o Induratio Penis Plastica come fattore rigenerativo che migliora la fibrosi albuginea.
Risultati molto buone ma sono necessari ulteriori studi clinica per confermarne l'utilizzo.
Nulla a che vedere con intervento di falloplastica incrementale per aumentare le dimensioni del pene.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Assolutamente la contraddico..e non perché lei non abbia ragione ma perché molti suoi colleghi dicono completamente altra cosa.
Posso postare 100 articoli di suoi colleghi come Gabriele Antonini che sostengono che aumenti anche la circonferenza.

Quindi i suoi colleghi lo fanno per farsi pubblicità disonestà.
Ho già letto qualcosa.

Purtroppo non esiste intervento per ingrandire il pene.
Ho visto gente che si è fatta mettere protesi percivernose un orrore...gente che mette il grasso che una volta attecchito non si può più togliere e ti lascia il pene deforme .

Io stesso misi acido ialuronico e mi fece schifo esteticamente 13 grumi sparsi per tutto il pene come se avessi delle cimici sotto la pelle del pene fortunatamente si è riassorbito.

Quindi che intervento volete proporre che non ne funziona nessuno...?

Grazie comunque per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ripeto non aumenta di certo la circonferenza del pene
È liquido e si riassorbe.
Serve per altro.
Rinnovo i saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#4] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Aumento di volume e non lunghezza è possibile con acido ialuronico o tessuto adiposo.
Sono estremamente variabili la durata ed uniformità dell' impianto.
Saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma

[#5] dopo  
Utente 521XXX

Innanzi tutto grazie per il tempo dedicatomi.
Io devo farle i complimenti poiché' spesso da lei leggo solo parole oneste a discapito di qualche altro e sulla sua professionalità' ed onesta c'e' poco da dire.

Se può' o potete darmi altri dettagli, e giusto quello che ho scritto sia sull'acido ialuronico sia sul grasso?

anche se so di essere un po molesto e sicuramente non riceverò risposte esaurienti ripeto le mie perplessita.

misi dell'acido ialuronico da un chirurgo estetico anni addietro,.
Feci solo un applicazione con 4 fiale e mi fermai perche' a distanza di 4 giorni si accumularono dei pallottoli inestetici e che si spostavano al tatto.

Sicuramente il medico era impreparato, ma in pratica a quanto mi pare di capire alla fine sia il grasso sia l'acido danno problemi estetici improponibili.

Il grasso forse con le nuove procedure non da noduli, ma so che una volta messo non lo togli piu' ed inoltre con il tempo si riassorbe in prte lasciando buchi ed il pene deforme dato il riassorbimento e la sua non piu omogenea distribuzione..

grazie saluti

[#6] dopo  
Dr. Patrizio Vicini

44% attività
16% attualità
16% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La mancanza di uniformità è lieve in entrambi i casi.
Si possono fare dei ritocchi futuri.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma