L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 889XXX
Sono una ragazza di 29 anni e da quando ne avevo 14 sono allergica:

ACARI
Dermatophagoides pt. (D1)
ALBERI
Olivo (T9)
Cipresso med. (T23)
GRAMINACEE (allergia maggiore)
Erba canina (G2)
Erba mazzol.(G3)
Gramigna dei prati (G8)
ERBE VARIE
Erba vetriola (W19)

dopo varie analisi l'allergologo che mi ha in cura mi disse che per il momento riteneva che il vaccino non facesse per me e mi disse di prendere l'antistaminico XYZAL (attualmente lo sto ancora prendendo). Vorrei sapere, visto che questo antistaminico mi da molta sonnolenza e mi fa aumentare di peso, sapreste indicarmi delle cure omeopatiche che potrebbero fare al caso mio senza dover ricorrere per forza ai medicinali? La ringrazio per l'attenzione. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in medicina omeopatica esistono numerose risposte terapeutiche ai disturbi allergici.
https://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=69155
Tali terapie perchè efficaci devono essere personalizzate e prescritte da un collega esperto in questa disciplina che saprà indicarle la strada da seguire dopo una visita accurata.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica