Utente 210XXX
Gentili Dottori
vi disturbo per chiedervi un parere:
un mese fa mi sono sottoposta ad alcuni esami di routine e mi erano state riscontrate le immunoglobuline igm alte (1000 su un valore di max 280).
allora il mio medico mi ha consigliato di ripetere le analisi dopo qualche settimana.
infatti,due settimane fa,le ho ripetute e stavolta le immunoglobuline risultano nei limiti,ma risultano alterati :
-i neutrofili (un valore poco sopra la media 69,4 % 55,0 - 65,0)
- l'albumina nel sangue bassa 3,92 g/dl 4,02 - 4,76
- proteine nelle urine 0,20 g/l
-presenza di numerosi leucociti,cellule epiteliali e colore torbido.

il mio medico ha ritenuto che questi valori indichino una infezione urinaria,così mi ha prescritto un esame della protenuria sulle urine delle 24H.
in seguito a questo esame però i valori risultano nella norma,non c'è presenza di proteine... malgrado i due esami siano stati eseguiti a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro.
sempre il mio medico ritiene che debba ripetere tra qualche settimana emocromo e urine. voi cosa ne pensate?
per completezza di informazioni vi dico che assumo pillola anticoncezionale (ho letto che può causare abbassamento dell'albumina e lieve innalzamento dell'alfa globulina) in più,durante i giorni in cui mi sono sottoposta alle prime analisi,ho avuto un forte raffreddore (forse da questo dipende l'innalzamento delle immunoglobuline igm) e soffro di candida e cistite recidivanti.
ma quello che mi urge sapere è se,secondo il vostro parere,devo indagare sulla presenza delle proteine nelle urine... tutti gli altri valori li ho riportati solo per fornirvi un quadro completo!
grazie per l'attenzione
Buon lavoro!

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
dunque andando in ordine:
1) l'unico dato significativamente alterato è il primo riscontro di Igm alterato,rientrato nella norma dopo ricontrollo a distanza
2) la proteinuria delle 24 ore correttamente prescritta dal vostro curante risulta nella norma
3) riferite di soffrire cronicamente di candidosi vaginale e cistiti recidivanti; questo si evince dal vostro esame urine con leucociti ed aspetto torbido.
Dunque:
mi tranquillizzerei sull'aspetto proteinuria;eseguire una valutazione ecografica renale e vescicale pre e post minizonale al fine di escludere patologie favorenti le infezioni urinarie;assocerei il tutto ad un tampone vaginale per germi comuni,micoplasmi e miceti con un'eventuale terapia mirata.
Se eco negativa,prevederei cicli di profilassi mensili per ridurre insorgenza infezioni urinarie.
Un cordiale saluto
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 210XXX

Grazie Dottore per la risposta chiara e veloce!
provvederò quanto prima a sottopormi ad un'ecografia. Mentre per quanto riguarda il tampone... ho perso il conto di quanti ne ho fatti : vaginali,cervicali,ano-rettali. purtroppo le terapie antimicotiche non fanno grande effetto su di me, e se assumo gli antibiotici per curare la cistite (escherichia coli) mi ritrovo con la candida dopo pochi giorni. Ormai sono anni che mi curo con fitoterapici e fermenti lattici,ma riesco solo a "tenere a bada" il problema. Infatti nei periodi di forte stress,una o due volte l'anno, la cistite o la candida si fanno sentire. Anche se non smetto di informarmi e di consultare vari specialisti per capire come posso risolvere del tutto il problema!

detto questo vorrei porle un altro quesito,anche se non è proprio il suo campo,ma purtroppo non mi è chiara una cosa : le immunoglobuline alte e poi rientrate nel giro di poche settimane. è un dato preoccupante oppure posso star tranquilla? ho dimenticato di dire che avevo eseguito anche l'elettroforesi sieroproteica, anche lì qualche dato era di poco sopra la norma... le globuline alfa e beta se non erro,e comunque il grafico era nella norma. ma anche qui tutto rientrato come le immunoglobuline.

la ringrazio nuovamente per l'attenzione,non le ruberò altro tempo!
buona giornata e buon lavoro.

[#3] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
egregia signora,
è chiaro che per me sarebbe utile vedere il protidogramma per dare un giudizio preciso; un aumento delle Igm è compatibile con un quadro infiammatorio/infettivo;se come dite il protidogramma è nei limiti non ci sono problemi,ma prevederei comunque un ricontrollo dello stesso associandosi anche il dosaggio della proteina di Bence Jones urinaria fra uqalche mese.
Considerando il problema delle infezioni urinarie e vaginali recidivanti le consiglierei di non darsi per vinta: sicuramente lei ha una rpedisposizione a tali problematiche ma è possibile tenerle a bada migliorando la qualità di vita ocn giuste profilassi periodiche da non abbandonare mai ed inoltre associandole a comportamenti di profilassi generale quali ad esempio (profilassi post coitale;regolarizzazione alvo;valutazione eventuali immunodeficit per spiegare facilità a candiddiasi). Insomma tutto questo per dire che margini di manovra per curarsi ce ne sono!!!
Un caro saluto
Dr. Remo Luciani

[#4] dopo  
Utente 210XXX

Mi sono resa conto che forse ho fatto un pò di confusione:
il protidogramma mi è stato eseguito con le analisi del sangue,non con le urine. le riporto comunque i dati se utili

il primo esame aveva dato questi risultati
IMMUNOGLOBULINE IgM (immunodiffusione radiale) * 1145,9 mg/dl 60 - 280

ELETTROFORESI PROTEICA (Sistema capillare)
Proteine totali (Biureto) 7,6 g/dl 6.4 - 8.3
Albumine % * 51,8 % 55.8 - 66.1
Globuline alfa - 1 % * 6,2 % 2.9 - 4.9
Globuline alfa - 2 % * 12,7 % 7.1 - 11.8
Globuline beta - 1 % 6,8 % 4.7 - 7.2
Globuline beta - 2 % * 6,9 % 3.2 - 6.5
Globuline gamma % 15,6 % 11.1 - 18.8
Rapporto albumine/globuline * 1,07 1.10 - 2.40

Albumine 3,94 g/dl 3.30 - 5.20
Globuline alfa - 1 * 0,47 g/dl 0.10 - 0.40
Globuline alfa - 2 0,97 g/dl 0.40 - 1.00
Globuline beta - 1 * 0,52 g/dl 0.30 - 0.50
Globuline beta - 2 * 0,52 g/dl 0.20 - 0.50
Globuline gamma 1,19 g/dl 0.70 - 1.50

il secondo esame aveva dato questi risultati:
igm nella norma

PROTIDOGRAMMA (elettroforesi capillare)
Albumine 54,4 % 55,8 - 66,1
Alfa-1-globuline 5,2 % 2,9 - 4,9
Alfa-2-globuline 11,5 % 7,1 - 11,8
Beta-1-globuline 7,0 % 4,7 - 7,2
Beta-2-globuline 6,2 % 3,2 - 6,5
Gamma-globuline 15,7 % 11,1 - 18,8
Rapporto Albumine/Globuline 1,2 % 1,10 - 2,40
Albumine g/dl 3,92 g/dl 4,02 - 4,76

Alfa-1-globuline g/dl 0,37 g/dl 0,21 - 0,35
Alfa-2-globuline g/dl 0,83 g/dl 0,51 - 0,85
Beta-1-globuline g/dl 0,50 g/dl 0,34 - 0,52
Beta-2-globuline g/dl 0,45 g/dl 0,23 - 0,47
Gamma-globuline g/dl 1,13 g/dl 0,80 - 1,35
PROTEINE TOTALI 7,2 g/dl 6,4 - 8,3

Neutrofili 69,4 % 55,0 - 65,0

(VES,pcr, nella norma in entrambi i casi)

ho riportato solo i valori alterati,oltre a quelli delle urine che già conosce da ciò che ho scritto prima. non posso copiare il grafico purtroppo!
in ogni caso ho prenotato una ecografia per la settimana prossima.
mentre per il dosaggio di questa proteina specifica Bence Jones, mi spieghi meglio per favore : ne chiedo direttamente il dosaggio in laboratorio,o sarebbe utile fare un'elettroforesi sulle urine?
Grazie ancora