Consulto ( urgente )

egregi dottori espongo ultima rmn dopo aver gia avuto tre interventi alla cervicale due per via anteriore una posteriore senza risolvere nulla ma con l'aggravante che o sempre mal di testa e dolori muscolari in tutto il corpo specialmente al collo e alla schiena vorrei un parere e una informazione dove potrei rivolgermi se e possibile grazie
inversione della fisiologica lordosi esiti di intervento chirurgico di stabilizzazione vertebrale con fusione intersomatica c5-c6 ove si osserva protrusione osteofitosica posteriore in paramediana - intraforimale sinistra inducente riduzione d'ampiezza del neuroforame con evidenti effetti conflittuali con la radice c5 sinistra in c4-c5 si osserva protrusione disco -osteofitosica posteriore a maggior salienza in paramediana -intraforaminale sinistra con impronta sul profilo anteriore del sacco durale e riduzione d'ampiezza dei forami di coniugazione con evidenti effetti conflittuali con la radice c4 sinistra in c6-c7 si osserva protrusione disco-osteofitosica posteriore inducente impronta sul profilo anteriore del sacco durale ed estensione ai forami di coniugazione occupandone il versante inferiore in particolare a sinistra in c7-d1 si osserva protrusione disco -osteofitosica posteriore inducente impronta sul profilo anteriore del sacco durale ed estenzione ai forami di coniugazione occupandone il versante inferiore diametri ossei canalari sostanzialmente conservati non evidenti significative alterazioni di segnale del midollo esaminato come posso ringraziare un saluto
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le Utente,
bisognerebbe che Lei specificasse i Suoi disturbi e illustrasse in cosa siano consistiti i tre interventi subiti.
Se ha fatto emg agli arti sup., faccia sapere; se non l'avesse fatto sarebbe opportuno completare con tale accertamento.
Saluti cordiali, resto in attesa del completameto delle informazioni.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per avere esaminato subito il mio quesito, i disturbi del primo intervento erano mal di testa alla nuca, formicolio alla mano sinistra, da rmn e risultato un movimento c5-c6 e ed e stata stabilizzata con innesto di osso cresta illiaca e placca al titanio, dopo un anno preciso mi sono recato di nuovo dal neurochirurgo, perche avevo molti dolori alla cervicale, al trapezio, alla schiena, e al sacro, una da una semplice radiografia in estensione e risultato un movimento c4-c5, e sono stato rioperato con spostamento della piastra, e altro innesto di osso cresta illiaca sinistra la precedente operazione risultava gia una fusione di c5-c6 i due interventi sono stati eseguiti per via anteriore. i dolori alla schiena al trapezio e alla nuca non sono mai passati e vero che la schiena e ridotta molto male discopatie multiple ecc.Dopo molti consulti ortopedici sono stato operato l4-l5- alla s1 vi era un ernia che non e stata tolta e sono come prima. mi sono rivolto ad un altro neurochirurgo per nuovamente male alla nuca e resto
da una rmn vecchia e stato stabilito che vi era una stenosi e mi anno operato alla cervicale per via posteriore a marzo ora mi sento peggio di prima con forti mal di testa e sbandamenti o fatto la rmn e i risultai sono quelli inviatovi emg non e stata mai fatta grazie di cuore
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
per capire meglio il perchè del fallimento dei tre interventi, sarebbe necessario esaminare tutto il caso clinico nella sua interezza, dagli esami eseguiti nel pre-operatorio, quelli dopo ogni intervento e le cartelle cliniche.
Per poi eventualmente decidere se è possibile qualche terapia correttiva, non si può prescindere dal visitarLa per comprendere bene, oltre i sintomi da Lei riferiti, anche eventuali deficit motori agli arti.

Disponibile per ulteriori eventuali chiarimenti,La saluto con cordialità

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa