Rmn colonna lombare

Salve vorrei avere una delucidazione in merito ad una RMN alla colonna lombare fatta a mia madre soggetto di 74 anni avendo avuto un risultato del genere: RIDOTTA ALTEZZA DEL SOMA DI L4, CON PREVALENTE AVVALLAMENTO DELLA LIMITANTE SUPERIORE E MODICO ARRETRAMENTO DEL MURO POSTERIORE ED INTERESSATO DA ALTERATO SEGNALE,CON ASPETTI IPEREMICO-EDEMATOSI. COESISTONO FENOMENI DI DEGENERAZIONE VACUOLARE DEL DISCO INTERSOMATICO A L3-L4,PROTRUSO POSTERIORMENTE AD AMPIO RAGGIO,CON IMPRONTA SUL SACCO DURALE. GLI ASPETTI SONO COMPATIBILI, IN PRIMA IPOTESI,CON COLLASSO SU BASE OSTEOPENICA.
UTILE CONTROLLO EVOLUTIVO E CONFRONTO TC.
LEGGERMENTE AVVALLATA ANCHE LA LIMITANTE SUPERIORE DEL CORPO DI L5, ANCH'ESSA INTERESSATA DA ALTERATO SEGNALE E DA FENOMENI SPONDILO-OSTEOCONDRONICI.
NETTO RESTRINGIMENTO DELL'INTERSPAZIO E PROTRUSIONE DISCO-OSTEOFITARIA GLOBALE A L4-L5.
PROLASSO DISCALE POSTERO-MEDIANO A L5-S1, CON IMPRONTA SUL SACCO DURALE.
Praticamente non ho capito niente, per questo chiedo una vostra delucidazione in merito, io ringrazio anticipatamente, in attesa di una vostra risposta.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
in sintesi e parole semplici si tratta di alterazioni riferibili ad alcune vertebre dovute verosimilmente ad osteoporosi, ma senza vedere le immagini si può solo intuire di che trattasi.
Inoltre bisognerebbe che Lei ci informasse sui sintomi della mamma, in base ai quali può essere decisa la terapia conservativa o chirurgica.

Che specialista ha consultato?

Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,per la delucidazione in merito all'esito della RMN, be dico che la mamma ha il suo medico di famiglia che e' un gerontologo e geriatra, e che non ancora letto l'esito della RMN della mamma, penso che essendo una specializzazione che si occupa delle problematiche dell'anziano possa avere esiti piu' confortanti in merito a tutto cio', lei cosa ne pensa?...Infinitamente ringrazio.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Alcune patologie sono di precisa competenza specialistica a prescindere dall'età. Una di queste è la patologia della colonna vertebrale la cui competenza è del neurochirurgo o dell'ortopedico, almeno per quanto riguarda una eventuale terapia chirurgica.
Ma come Le dicevo per decidere una terapia è necessario conoscere i sintomi che Lei ancora non ci ha detto.
[#4]
dopo
Utente
Utente
I sintomi sono dolori al bacino, ossia ai lati des e sin del bacino, dolori alle ginocchia, e alla schiena naturalmente.
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Sarebbe necessario vedere le immagini. Senta cosa Le dice il collega ed eventualmente ci faccia sapere.
[#6]
dopo
Utente
Utente
ok va bene le faro' sapere!!!
[#7]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, volevo darle il responso del medico di famiglia di mia madre, vedendo le lastre notava delle protusioni discali ed anche un consumo proprio delle vertebre(avvallamenti) allorchè le ha prescritto una visita specialistica neurochirurgica, essendo mia madre un soggetto di 74 anni le ha prescritto degli antiinfiammatori(Celebrex)essendo un po ipertesa con copertura per lo stomaco(Peptazol). Vorrei un vostro parere in merito, grazie.
[#8]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Penso che il medico di famiglia abbia agito bene.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa