Spondilosi,protusioni e.. non dormo + la notte aiuto!!!!

Ho una Spondilosi cervicale e dopo una risonanza magnetica delle protusioni discali a livelli C2-C3-C4-C5-C6.
Ho svolto diverse visite presso neurochirurghi e neurologi.

Potrebbe essere "un semplice caso di protusioni e mal di testa che si risolvono con una gravidanza" ma purtroppo, posso dire solo che ho BISOGNO DI AIUTO!!

Alcuni medici ai quali mi sono rivolta, vista l'assenza di ernia, non danno nessuna importanza al mio problema, nonostante mi causi mal di testa da lasciarmi per giorni inerme o problemi nel non poter sollevare pesi, non riuscire ad aprire una bottiglia.

Ho forti dolori alle spalle e sono sempre abbastanza doloranti in più, le mani sempre più passa il tempo e sempre più perdono forza.

Al famoso medico che mi ha detto di attendere una gravidanza per la scomparsa dei sintomi dico "non posso averne" quindi suppongo non sia la terapia adatta a me.

Ultimamente tra l altro soffro moltissimo di notte. Le mani e le spalle iniziano a dolermi in modo tale da pulsare e sentire "vere e proprie fiamme" a livello della mano e delle dita (pollice, indice e medio in modo maggiore delle altre due) e le mani perdono completamente sensibilità. Non sento più nulla.

Passa lentamente passa ma durante il giorno si ripresente. Non sento nessun formicolio. Solo un gonfiore insensato e delle fiamme che bruciano e mi fanno urlare dal dolore.

Io non posso andare avanti così.

Non ce la faccio.

In più a questo si è associato nelle ultime settimane, un cader continuo, come se improvvisamente non riuscissi a coordinare i movimenti e i miei piedi mi lasciano a terra. Capita spesso. Molto troppo spesso per essere "accidentale" in un pavimento classico di appartamento senza buche..

Vi prego.. AIUTATEMI!!!!
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
la gravidanza come terapia per la cefalea sarebbe un'ottima soluzione per la scarsa natalità in Italia, visto il relativo gran numero di donne che soffrono di mal di testa.
Ma il mal di testa a volte , negli uomini, passa anche con le "premesse" di una gravidanza.
Quindi nuova scoperta italiana: Contro il mal di testa? Fate l'amore! Sarebbe una scoperta da premio Nobel.
Immagino gli ambulatori dei vari Centri per la Cefalea in Italia trasformati in comode stanze a due...lettini!

Scherzi a parte,ma la terapia proposta dal medico, e non so se medico sia,che Le ha prospettato tale procedura terapeutica sa dello scherzo o perchè fulminato dalla Sua presumibile avvenenza.

Dai disturbi che riferisce è verosimile che ne sia responsabile la patologia evidenziata alla RM che però Lei riassume in modo estremamente sintetico.

A distanza non è possibile fare alcuna diagnosi e tanto più una terapia, ma posso dirLe che intuisco una certa importanza ai sintomi che denuncia.
Sarebbe opportuno che consultasse un neurochirurgo serio che, visitandoLa e valutando le immagini, indichi la terapia più opportuna.
Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, la saluto con cordialità
[#2]
dopo
Utente
Utente
"NON SI ESIGONO ZONE DI ALTERATO SEGNALE A LIVELLO DEL MIDOLLO SPINALE CERVICALE. ATTEGGIAMENTO RIGIDO DEL RACHIDE CERVICALE CON PERDITA DELLA NORMALE LORDOSI. PROTUSIONI DISCALI MULTIPLE MEDIANE C2-C3 E C5-C6, MARCATA PROTUSIONE DISCALE MEDIANA C3-C4 E C4-C5"

Questo è il responso della Risonanza magnetica alla cervicale.

I neurochirurghi che ho consultato, dalle immagini non vedono niente di così rilevante e così danno semplici flogistici o pastiglie di sinflex per il mal di testa.

Ma i problemi alle mani sta peggiorando, Dottore, sta diventando insopportabile e anche questo "cadere" senza senso.

Convengo con lei il discorso del "faccia un figlio e risolve il mal di testa". Sarebbe sicuramente la soluzione meno costosa che ci sia.. specialmente a ben volere dello stomaco!

Mi dica, consiglia qualche altra analisi o particolare esame? La risonanza risale ormai al 2009. Mi dica lei dottore
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Beh, signora, non mi pare proprio che ernie non ce ne siano. Potrebbero essere almeno due!
Comunque non ho nulla in mano e non posso, come Le dicevo, esprimere un giudizio oggettivo.
La RM è un po' datata e quindi dovrebbe ripeterla , ma potrebbe essere utile anche una TAC mirata allo spazio interessato.
Sono però queste decisioni e indicazioni che si possono prendere solo dopo un accurata visita soprattutto per valutare clinicamente la corrispondenza dei sintomi con quanto evidenziato agli esami.

Disponibile per quel che mi è possibile, La saluto cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa