Su consiglio del medico in quanto ho molti dejavu

Buongiorno, ho effettuato un elettroencefalogramma su consiglio del medico in quanto ho molti dejavu.
L'esito è questo: il tracciato presentata abbondanti atefatti con alfa simmetrico e normoreagente., frammisto a rallentamenti theta prevalenti a destra ma presenti anche a sinistra specie anteriormente, non modificati dalle prove di attivazione. Modeste alterazioni elettriche da inqudrare nel contesto clinico.
cosa vorrebbe dire???nel 1998 avevo già effettuato lo stesso esame in quanto soffrivo di mal di testa e aveva evidenziato del rallentamenti posteriori (mentre ora sono anteriori)
sono molto preoccupata
attendo una sua risposta
grazie mille
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

il referto EEG non è specifico per patologie particolari. Infatti presenta delle modeste anomalie elettriche che correlate ai Suoi deja vu potrebbero fare pensare a qualche forma di epilessia. Il fatto che nel '98 avesse dei rallentamenti posteriori che ora sono diventati anteriori è un fatto frequente, infatti l'attività elettrica cerebrale può variare anche in condizioni normali, soprattutto per quanto riguarda i rallentamenti. Se Lei non avesse i deja vu Le direi che si tratta di un esame nel complesso non patologico ma, ripeto, la correlazione con la sintomatologia diventa sospetta per epilessia. Le consiglio di effettuare una visita neurologica presso un neurologo esperto in epilessia o di rivolgersi ad un centro per la cura dell'epilessia per una valutazione del Suo problema in quanto la mia è soltanto un'ipotesi on line.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
già a settembre avevo fatto una visita neurologica dove nn è stato riscontrato nulla dai test...
ho sofferto in passato di attacchi di panico e sono una persona molto ansiosa... può essere dovuto a questo???
grazie mille per la risposta
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

mi sembra dificile che il fenomeno del deja vu (se è veramente tale) possa ricondursi ad ansia, pertanto è necessaria una valutazione neurologica.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
buongiorno, ritorno a parlare dopo aver fatto una risonanza encelafo e midollo cervicale. A parte un ernia discale sembrerebbe tutto nella norma... il problema è che i dejavu di cui parlavo un paio di mesi fa, non se ne sono andati, ma sono peggiorati... ogni cosa che faccio e vedo mi sembra di averla già vissuta/vista... ma non si trattano di episodibrevi, ma proprie e vere situazioni e molte volte nell'arco della giornata...questa cosa mi spaventa molto... può essere qualcosa di fisico o è legato allo stress??? grazie mille
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

sarebbe utile farsi seguire presso un centro per lo studio dell'epilessia per avere un parere da specialisti del settore.

Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test