Emicrania con aurea evra

salve!!soffro di emicrania con aurea ormai da qualche anno,nonostante mi venga più o meno tre volte l'anno.dopo una visita ginecologica mi è stato prescritto il cerotto anticoncezionale evra,che ha un dosaggio minore rispetto ad altri anticoncezionali,pur essendo il medico a conoscenza del mio disturbo.in due mesi di evra l'emicrania si è presentata già quattro volte e avendo saputo che è preferibele non fare uso di queste "cure" ormonali ho deciso di sospendere evra alla fine di questo ciclo ( mercoledì scorso).deducendo che l'aumento del disturbo sia proprio legato all'anticoncezionale e avendolo ora sospeso lei pensa che tornerà tutto nella normalità?cioè l'emicrania non dovrebbe presentarsi più cosi frequentemente no? la ringrazio per la disponibilità e buona serata!
[#1]
Dr. Rosario Vecchio Neurologo 1,4k 31 22
Gentile Signora,

In caso di presenza di emicrania con aura si sconsiglia l'uso di associazioni estroprogestiniche che potrebbero produrre un aumento del rischio cerebrovascolare, specie in donne fumatrici. Inoltre, l'aumento della frequenza delle crisi con l'uso di tali associazioni (anche sottoforma di cerotto) impone la loro sospensione. La sospensione dovrebbe far tornare tutto come prima. Le consiglio,però,di rivolgersi ad un centro cefalee per gestire l'eventuale terapia profilattica delle crisi e l'eventuale contraccezione nel caso sia necessaria che dovrà essere effettuata con sostanze diverse dagli estroprogestinici (pillole a solo contenuto di progesterone) o metodi barriera.

cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie ancora!

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test