Utente 165XXX
buongiorno, sono una ragazza di 28 anni, da circa 4 giorni ho una forte emicrania che mi colposce dietro la nuca e al centro della fronte proprio all'attaccatura del cuoio capelluto che nelle fasi più acute mi ha interessato anche l'occhio e destro e il naso. ho preso l'aulin per far attenuare il dolore ma nn ha avuto i risultati sperati infatti il dolore alla nuca e all'attaccatura del cuoio capelluto è rimasto...mi da difficoltà ad addormentarmi e a mantenere il sonno facendomi svegliare spesso durante la notte...inoltre da quando è iniziato il dolore nn ho appetito e ho un pò di nausea e x mangiare devo sforzarmi molto.
ho molta sensibilità per i rumori e ho notato che mi aumenta se esco e quindi nn mi permette di svolgere le mie normali attività.
premetto che sono una persona molto ansiosa e sono molto preoccupata perchè nomalmnte nn soffro di questo genere di dolori, al massimo un mal di testa di poche ore che con un aulin va via tranquillamente...vorrei cortesemente sapere un parere sulla mia situazione...nn ho problemi di vista, di mobilità o quant'altro quindi non saprei...
cordialmente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una cefalea di recente insorgenza andrebbe innanzitutto tipizzata, cioè fatta una diagnosi precisa. Non ho capito se da 4 giorni consecutivi il dolore è sempre lo stesso e continuativo. In ogni caso una visita neurologica va fatta proprio per definire la diagnosi.
E' stata vista almeno dal Suo medico curante?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 165XXX

il primo giorno...e mi ha dato due aulin dopo i pasti...l'ho presi ma nn è cambiato poi molto.
stamattina stavo meglio allora ho avuto la malaugurata idea di andare in piscina e adesso è ricominciata come prima.
mi prende la parte destra: occhio, naso, tutto il capo fino alla nuca e il collo.
nn ho problemi a guardare tv, leggere o fare le cose ma ho dolore e soprattutto la notte o quando mi stendo sul letto...
grazie mille

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un'ipotesi possibile potrebbe essere emicrania ma per una diagnosi corretta Le rinnovo l'invito ad una visita neurologica o a recarsi presso un centro cefalee.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 165XXX

infatti oggi ho un appuntamento per una visita dal neurologo, vediamo che dice.
il problema è che durante il giorno il dolore si placa e riesco a leggere, vedere la tv, stare al pc, ecc ma quando la sera mi metto a letto ricomincia il dolore fisso al centro della testa e si irradia fino al naso e occhio destro, così la notte dormo male e mi sveglio spesso.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se Le farà piacere mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 165XXX

dunque: il neurolo mi ha fatto una visita accurata facendomi tutti i vari test x vedere i riflessi, la vista e quant'altro...poi facendomi alcune domande mi ha diagnosticato una cefalea vascolante confermandomi che medicinali come aulin, tachipirina, ecc nn risolvevano il mio problema...mi ha dato invece il MAXALT (un triptano) spiegandomi che per il mio tipo di emicrania è specifico .
inoltre mi ha spiegato che il fatto che andando a letto mi si acutizzasse il dolore dipende dal fatto che la pressione sanguigna aumenta distesi....
devo ammettere che dalle 14 che ho preso il farmaco ho avuto un grosso beneficio!
mi ha detto di fare una risonanza x scrupolo ma si sente di escludere problemi neurologici...
cordialmente

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cefalea vascolare è quella che oggi viene definita emicrania, l'avevo intuito ma certamente non potevo avere certezza essedo a distanza.
Le ricordo che se gli attacchi sono frequenti (3 o più al mese) varrebbe la pena tentare anche una terapia di prevenzione. Ne parli col neurologo, quando farà visionare la RM, per vedere se è favorevole e se ci sono le condizioni.

Cordiali saluti ed auguri
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 165XXX

infatti il neurologo mi ha dato un opuscolo illustrativo sull'emicrania e i vari disturbi/cause/sintomi ecc....e alla fine delle pagine c'è una sorta di "diario-agenda" dove annotare i giorni in cui avverto i sintomi, ho i dolori, ecc...in modo da capire le cause! anche perchè io nn avevo mai avuto l'emicrania prima d'ora...giusto qualche mal di testa ma che un semplice aulin passava subito!
per questo è importante capire le cause...si ipotizzava stress o mestruazioni visto che in teoria avrei dovuto averle il 13.
in ogni caso già aver attenuato il dolore è un buon passo..
grazie x la disponibilità
buona serata

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, se vuole può tenermi aggiornato.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 165XXX

già che ci siamo vorrei chiederle una cosa...a volte mi capita che la sera prima di addormentarmi stento a prendere sonno e mi risveglio di continuo con una sorta di sussulti...questo diciamo 7-8 volte circa finchè nn prendo sonno e dormo fino a mattina.
secondo lei questi fenomeni mi capitano x lo stress?
grazie

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

probabilmente sono i cosiddetti sussulti ipnici o scosse ipnagogiche, sono da considerarsi non patologici e sono abbastanza frequenti. Una delle cause potrebbe essere l'ansia ma il vero motivo non è ben conosciuto.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 165XXX

cioè di cosa si tratta?
cmq anch'io penso siano dovuti a stress, anche perchè nn mi succede spesso ma solo nei periodi in cui sono tesa o ho più pensieri...
grazie mille

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sussulti ipnici sono brevi contrazioni spontanee localizzate alle gambe, alle braccia e alla testa.
Sono molto frequenti, almeno il 60-70% della popolazione l'ha provato una volta nella vita.
Stia tranquilla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 165XXX

ok la ringrazio!
cmq risentendo il neurologo, poichè il mal di testa è passato, ma mi è rimasto un fastidioso doloretto all'attaccatura del cuoio capelluto e lungo il setto nasale (soprattutto di notte) mi ha detto che evidentemente ho una forma di emicrania muscolo tensiva.
domani in ogni caso ho la RM...cmq lui si è sentito di escludere problemi gravi...dice che con i farmaci mi è passata la cefalea ma questi dolori sono dovuti allo stress e all'ansia....in effetti come le ho già detto la notte dormo male e mi sveglio di continuo (da circa una settimana)....lei sa dirmi qualcosa in più circa questa forma di emicrania?
premetto che io fino a una decina di giorni fa ho fatto nuoto tutti i giorni...potrebbe essere derivata da uno sforzo ai muscoli del collo?
p.s. scusi se approfitto della sua disponibilità ma spesso quando si va dal dottore un pò x timidezza un pò x dimenticanza si fanno meno domande del dovuto (lo so che è sbagliato)
grazie mille

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la dizione esatta è "cefalea di tipo tensivo", un tempo detta "muscolo-tensiva".

Per avere delle informazioni su tale forma di cefalea La invito a leggere il seguente articolo

https://www.medicitalia.it/minforma/neurologia/32-la-cefalea-di-tipo-tensivo.html

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 165XXX

avendolo letto direi che alcuni sintomi ci sono...però sono un pò preoccupata, perchè ,sebbene più attenuato, il fastidio nn è passato! il neurologo dopo la visita ha escluso problemi neurologici però mi sta venendo un pò di ansia...ho paura che ci possa essere qualcosa di più grave come un tumore o una patologia cerebrale.
ieri per esempio sono stata bene tutto il giorno poi da stanotte sonno disturbato ed è ricominciato il fastidio....
ormai sono giorni che mi trascino questi fastidi e sono molto allarmata.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquilla, faccia con serenità la RM e mi faccia sapere.
Non si allarmi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 165XXX

fatta la RM, i risultati li saprò il 30 luglio!
ho chiesto al radiologo ma nn mi ha detto nulla, dice che deve vederla il medico! cmq mi ha detto "nulla di grave"...che significa? tutto o niente :(
cmq i doloretti cell'ho...soprattutto la notte, vedremo! anche se sono sempre più convinta si tratti di emicrania tensiva da stress....visto che oltretutto dormo poco e male.
cordialmente

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, mi faccia sapere l'esito quando avrà il referto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 165XXX

ok...ma secondo lei se fosse fuoriuscita una patologia grave me l'avrebbero segnalato? calcolando che i risultati me li danno il 30 luglio se avessi qualcosa di serio 8 giorni sono tanti....

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le è stato detto "nulla di grave", pertanto stia serena in attesa del referto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 165XXX

ufficiosamente il neurologo mi ha detto che la RM è negativa, quindi niente di grave x fortuna!
giovedì andrò cmq a ritirarla e magari ci parlo un pò per capire meglio le cause che hanno scatenato quest'attacco così acuto!
per fortuna va molto meglio, i dolori sono praticamente passati...solo la notte sento come un fastidio sempre all'attaccatura del cuoio capelluto e giù lungo il naso e l'arcata sopraccigliare destra...nn è un dolore forte, è più lieve ma fastidioso.
nn capisco proprio xkè ancora nn sia del tutto sparito...
cordialmente

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa estremamente piacere che Lei stia meglio e che la RM sia risultata nella norma.
Mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 165XXX

ok giovedì le farò sapere senz'altro!
ma secondo lei, per quanto possibile attraverso un consulto on line, quali potrebbero essere le cause di questa cefalea così protratta?
lei si è fatta un idea seppur minima?
grazie infinite

[#25]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza un riscontro diretto non è possibile sbilanciarsi.
E' necessaria la visita neurologica. Alcune caratteristiche sono dell'emicrania ma in forma atipica, è soltanto un'ipotesi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro