Utente 334XXX
Egr. Dott.
Ho 33 anni è da un pò di tempo soffro di tremori alla testa,mi spiego meglio: spesso non mi rendo conto di questo tremore involontario della testa, ma mi viene fatto notare da chi mi è vicino,altre volte invece è come se facessi fatica a sorreggere la testa rendendomi conto del tremolio e che la inclino in avanti storgendola a sx il tutto accompagnato da una sensazione, a volte, di compressione nella zona tra collo e testa e parte dx della testa vicino all'orecchio. Se inclino la testa a dx o chiudo gli occhi, mi gira moltissimo e perdo l'equilibrio. Visto che mi stò rendendo conto che la cosa comincia a farsi più evidente (l'altra sera mentre mangiavo mi hanno fatto notare il fatto che stavo dondolando in avanti non solo con la testa ma anche con il busto, movimento simile a quello autistico, e mi creda mi sono imbarazzata moltissimo perchè non me ne rendevo conto) e che mi vergogno a parlarene con il mio medico, avrei bisogno di un consiglio, potrebbe essere un problema di postura?Avere il collo abbastanza lungo, influisce?Come faccio a fermare questi temolii?Grazie
Mi preme precisare che nel 2000 mi hanno fatto fare una RM alla testa a seguito di diagnosi di sclerosi multipla a mia sorella, era tutto ok?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il tremore alla testa, come a qualsiasi altra parte del corpo, per essere valutato necessita di essere visto direttamente, pertanto on line non posso darLe alcun parere. Deve effettuare una visita neurologica per avere una tipizzazione obiettiva di questo tremore.
Circa la RM encefalo effettuata nel 2000, il punto interrogativo finale è stato un errore?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 334XXX

Egr. Dott. Ferraloro, la ringrazio per la celere risposta, e mi scuso, si il punto interrogativo è un errore.le porgo una domanda; il tremore potrebbe essere provocato da due anestesie totali che ho avuto circa 6 mesi fa a distanza di un mese una dall'altra? Da che cosa potrebbe essere provocatoil tremore se la rm è negativa? prima di fare la visita magari non dovrei aspettare di vedere se passano? mi scusi le tante domande, ma ritengo che il problema per ora apparte magari un pò di disagio a stare con le persone, non sia un vero problema.
Grazie

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non penso che il Suo disturbo dipenda dall'anestesia che Le è stata fatta sei mesi fa. Circa la causa, non Le posso rispondere perchè non conosco il tipo di tremore.
La maggioranza dei tremori non ha un riscontro alla RM, pertanto la negatività dell'esame è un fatto normale.
Secondo me la visita neurologica va fatta in tempi brevi, non la rimandi, perchè se dovesse occorrere una terapia sarebbe meglio che venga iniziata precocemente e non tardivamente.
In famiglia ci sono casi di tremore, anche agli arti superiori?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 334XXX

Grazie Dott.Ferraloro. su casi di tremori non Le saprei dire, apparte mia sorella perchè affetta da SM, mia madre non li ha al contrario di mio padre che però ha problemi di alcool,I miei nonni sono morti, il nonno materno di Ictus e gli altri di cancro.
da qualche giorno prendo 5 gocce di tranquirit la sera su consiglio del mio medico, ma ho visto che i tremori sono ancora presenti.
Vorrei prima provare a rilassarmi per vedere se magari è lo stress a giocare brutti scherzi, e per evitare che magari il neurologo mi prenda per matta a richiedere una visita per del semplice tremolio, fastidioso ma pur sempre tremolio.Cosa ne pensa? le gocce possono solo aiutarmi vero?
Grazie.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se è un'accentuazione del tremore fisiologico il tranquirit potrebbe aiutarla, ma non lo assuma per lunghi periodi. Da neurologo Le posso garantire che mai nessuno di noi ha pensato di considerare matto un paziente che si presenta con solo il sintomo "tremore", quindi per questo stia tranquilla. Attenda qualche giorno e faccia la visita neurologica, poi, se vorrà, mi farà sapere l'esito.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 334XXX

La ringrazio moltissimo Dott. Ferraloro, è stato gentilissimo. Le farò sapere appena effettuata la visita.
A presto e buon lavoro