Utente
Salve dottore,
sono una ragazza di 22 anni e mi rivolgo a lei perche da più di un mese avverto fascicolazioni diffuse in tutto il corpo.
Apparte la paura correlata alle varie malattie associate alle fascicolazioni...oggi ho fatto una visita da un neurologo il quale mi ha fatto svariate dmanda circa i miei sintomi e mi ha controllato i vari riflessi e così via.
il responso per lui è positivo,il problema è che io non capisco proprio come possa essere possibile che i miei muscoli continuano a guizzare!!!
credevo che l'ansia e la paura mi avessero accentuato il tutto ma anche adesso,mentre le scrivo e dopo essermi tranquillizzata,continuo ancora a sentirle.
vorrei spiegarle un pò la situazione per avere un suo parere...agli inizi di agosto avvertivo dolore alla gamba sinistra e il medico di famiglia mi indirizza sulla via della tendinite con tanto di DANZEN da assumere.il dolore però non è andato via fin quando non mi sottopongo ad una visita in un centro di riabilitazione motoria...di lì mi prescrivono il MUSCORIL e dopo una visita alla schiena ritengono necessario fare delle terapie per "sbloccarmi"un pò!
comincio la TENS per curare la cervicale!!!sicuramente le mie fascicolazioni sono cominciate in quel periodo!le avverto appena mi fermo,anche seduta sulla sedia,i muscoli si contraggono,ovunque,particolarmente agli arti inferiori,dietro la schiena e poi lievemente in tutti gli altri punti del corpo!!!queste contrazioni sono diverse da zona a zona.tipo dietro la schiena mi sembra di sentire i muscoli strizzarsi,come se si stringessero su se stessi per poi tornare alla normalità!!sugli arti inferiori invece le contrazioni rasentano il brontoli dello stomaco,si vede proprio il movimento del muscolo!inoltre ho notato che se tocco un punto del corpo dove ho sentito guizzare,proprio nello stesso punto coninua a muoversi.
ovviamente appena sento queste contrazioni mi agito un pochino.
allora mi chiedo se queste fascicolazaioni possano essere legate al fatto di aver fatto le tens,se i vari dolori alla schiena possano significare qualcosa e se facendo un emg(spero con risultati favorevoli)posso almeno scrollarmi del dubbio di avere qualche brutta patologia!
lei cosa mi dice??
sono molto preoccupata :(
la ringrazio di cuore per l'attenzione,a presto!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

immagino la Sua preoccupazione circa le malattie gravi ma non pensi alla SLA, sia per la Sua giovane età sia perchè la visita neurologica è risultata nella norma. Non penso nemmeno che la tens Le abbia provocato tale situazione.
Probabilmente potrebbe trattarsi di sindrome delle fascicolazioni benigne. Potrebbe fare analisi del sangue di routine compresi di elettroliti. Ne parli al Suo medico. Il neurologo quale diagnosi ha fatto? Le ha prescritto terapia?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Comincio con il ringraziarvi per la risposta,comunque il neurologo mi ha prescritto un emg mentre il mio medico di famiglia mi aveva addirittura parlato di mioclonie...comunque proverò a chiedere al medico di prescrivermi queste analisi.
quello che volevo capire è se con l'emg circa il movimento dei muscoli è possibile escludere come causa un problema neurologico.
Questa mia ansia è comunque accentuata dal fatto che un mio familiare è affetto da Schizencefalia,ma mi hanno spiegato che lì si tratta di una malformazione legata alla nascita,per questo motivo ci tenevo a sapere se l'emg possa bastare o meno.

continuo a ringraziarvi in anticipo,
cordialissimi saluti!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con l'EMG si possono riscontrare alterazioni della conduzione nervosa dei nervi periferici ed eventuali problemi muscolari.
Può farla tranquillamente.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Vi ringrazio di cuore per l'attenzione!!se non arreco disturbo posso tenerVi aggiornato aui risultati??

Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, nessun disturbo, leggerò volentieri.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo Dottore ho finalmente eseguito l'emg con risultati tutti nella norma e questo mi rincuora moltissimo!
Le mie fascicolazioni sono nettamente diminuite,sono davvero rare nel corso della giornata!Forse davvero l'ansia accentuava il tutto...adesso vorrei chiederLe solo 2 ultime cose e poi prometto di non dare più fastidio...
Mi sono iscritta ad un corso di aerobica ed ho notato che quando faccio degli esercizi con le braccia in estensione non riesco a tenere le mani aperte,perchè ho il mignolo della mano destra che si muove come un pazzo e si ferma solo se ho le dita tutte chiuse...e poi e' normale che tenendo le gambe accavalate quella "appesa" mi dondola leggermente con movimento costante e continuo tipo il tic tac di un orologio ma molto più fluido???Specie per il fatto della gamba,c'è una spiegazione??
Lo so che adesso penserà che mi sono fissata ma non è così,semplicemente noto queste cose e dopo quel tramtram delle fascicolazioni non vorrei ci fosse un collegamento ed io trascuri qualcosa che magari ha importanza!


Ringraziando per l'attenzione,
Cordialissimi saluti,
MPG

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

mi fa estremamente piacere apprendere che l'EMG sia risultata nella norma e le fascicolazioni quasi scomparse.
Circa i due sintomi che Lei descrive, non è possibile on line darLe un parere senza una valutazione diretta.
Istintivamente mi viene da pensare alla solita ansia ma se dovessero persistere si faccia controllare dal Suo neurologo di fiducia.
Stia tranquila perchè non dà certamente fastidio.
Mi faccia sapere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore la ringrazio per avermi risposta...per cominciare domani andrò dal medico di famiglia e cercherò al più presto di fare una visita dal neurologo!!scriverò per aggiornarLA.

Ancora cordiali saluti,
MPG

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ok, leggerò volentieri.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro