Utente 222XXX
vi avevo scritto questa estate e continuo ad essere preoccupata
in questi mesi ho fatto diverse analisi del sangue quale emocromo ed è risultato tutto apposto
poi ho fatto la ves , mucoproteine , proteina c reattiva , tas , protidogramma , controlli della tiroide , Ab-antinucleo ( ifa) : assenti
ho fatto l'esame delle urine , transaminasi
Tutto ciò è nella norma
Inoltre a causa dei dolori alla schiena ho fatto una radiografia del rachide in toto e questo è stato l'esito del radiologo : dismetria degli arti inferiori con testa femorale dx più alta della sin di 9mm , detta dismetria determina leggera deviazione sin-convessa ad ampio raggio dei tratti sia dorsale che lombare .
a causa di calcoli renali ho anche fatto al pronto soccorso per sicurezza un'ecografia addome completo ed è risultato tutto apposto tranne per i calcoletti al rene destro e ho anche fatto una visita ginecologica completa ed è tutto apposto.
Ma andiamo al dunque io continuo ad avere formicolio al lato destro della testa e sensibilità sempre al lato destro del collo , e dolore alla nuca con bruciore .
qualche mese fa ho anche fatto una visita neurologica ma secondo lei non c'era nulla e probabilmente si trattava della nevralgia di arnold.
quando finii al pronto soccorso questa estate a causa di un forte mal di testa mi fecero anche la tac tutto negativo .
Io continuo ad avere questi formicolii , dolori alla nuca e collo , forti giramenti di testa ,nausea e a volte avverto delle scosse
inoltre accuso debolezza agli arti , mi stanco facilmente
Non le nascondo che sono molto preoccupata , ho paura di avere qualche malattia grave quale sclerosi multipla , tumori ecc..
che esami mi consigliate di fare ?
volevo prenotare una risonanza encefalo
i giramenti potrebbero essere causati da problemi alla carotide ? ( dato il dolore sul lato destro del collo e l'ipersensibilità?)
poi purtroppo la paura mi fa cercare su internet dove leggevo che la diagnosi della sm non è semplice e non basta la risonanza encefalo ma anche del rachide in toto
è vero tutto cio'????????
ho 23 anni e vorrei tornare a sorridere

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi. E' possibile che la sintomatologia menzionata sia di tipo psicosomatico. Una conferma potrebbe essere la visita neurologica negativa. Mi pare che Lei pensi troppo alla SM, in tal caso faccia la RM encefalo e del midollo in toto. Se questo esame fosse negativo, come penso e spero, ci si potrebbe orientare sul versante psichico del problema. In tal caso Le ricordo che i Suoi disturbi sono curabili.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio di nuovo per la sua celere risposta,
ha perfettamente ragione io penso molto alla sm o comunque ad altre malattie neurologiche ( ictus , ischemia , problemi di afflusso di sangue ecc)
Domani provvederò a fare una seconda visita neurologica presso un altro neurologo
io ho già prenotato una risonanza encefalo , è necessario fare anche il midollo in toto ?
lei conosce i costi ?
Inoltre conoscendo i limiti del consulto online , secondo lei il dolore misto a forte bruciore alla nuca e testa da cosa potrebbero essere causati?
Vivo in sicilia è possibile prendere anche un appuntamento presso il suo studio?

[#3] dopo  
Utente 222XXX

secondo lei sono sintomi di sm?

[#4] dopo  
Utente 222XXX

il bruciore e dolore alla testa continuano ,
ho paura tantissima , leggendo su internet leggo di encefalite , aneurisma
secondo voi è possibile ?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi ad encefalite o ad aneurisma cerebrale la cui sintomatologia è molto più importante. Non conosco i costi della RM in quanto sono variabili da un posto all'altro. Per una maggiore certezza andrebbe studiato anche il midollo spinale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 222XXX

grazie di nuovo per la risposta
ho prenotato un rm encefalo e schiena in toto
Sono preoccupata è da ieri che il mal di testa non mi abbandona , unito ad un forte bruciore , debolezza e nausea e la temperatura è a 37
Dottore ho davvero paura si tratti di sm o qualche altra cosa all'encefalo ?
lei che dici

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a distanza non è possibile dare un parere attendibile, in linea di massima starei tranquillo. In attesa della RM si faccia controllare dal medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 222XXX

Salve,
come le dicevo ieri ho fatto la visita neurologica
la dottoressa dice che non ha riscontrato nulla e che quindi non dovrei fare la risonanza
per quanto riguarda il mal di testa con bruciore mi ha detto che si tratta di emicrania con aurea
secondo lei è possibile che l'emicrania provochi questi bruciori , consideri che in alcuni momenti accuso bruciore e fastidio anche all'orecchio e nausea
mi ha dato una cura da seguire per tre mesi

[#9] dopo  
Utente 222XXX

cosa mi consiglia di fare
io ad oggi continuo ad avere questi forti bruciori alle testa e da ieri pomeriggio all'orecchio sinistro

[#10]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

oltre a cefalea e bruciori alla testa, quali altri sintomi si presentano? In che cosa consiste l'aura? Quale terapia Le è stata prescritta?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 222XXX

oltre alla cefalea e ai bruciori ho nausea , e sento la pelle tirare( sia della testa che del volto) e le orecchie (soprattutto la sinistra mi bruciano non sempre ma sento questo bruciore all'interno dell'orecchio e accuso un pò di dolore al collo
la sera devo prendere flugeral per tre mesi
e sinceramente sono molto preoccupata , ho paura possa essere un tumore al cervello o comunque alla testa o qualche altro grave problema alla testa
cosa mi consiglia ????

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi a tumori cerebrali, non sono questi i sintomi, si tranquillizzi e mi faccia sapere l'esito della cura.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio nuovamente per la sua cortese risposta
so che le ho fatto un mucchio di domande ma le volevo chiedere se secondo lei è opportuno effettuare la risonanza e se devo fare anche quella alla schiena ?
io per giorno 12 avevo prenotato un rm encefalo senza contrasto ?
lei cosa mi consiglia di fare ? posso essere sicura che non si tratti di sm?
saluti

[#14] dopo  
Utente 222XXX

o problemi e/o tumori al midollo?( compresa schiena / cervicale)?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

secondo la neurologa che l'ha visitata potrebbe stare tranquilla ma se Lei si sentisse più rassicurata dall'effettuare l'esame nulla vieterebbe di farlo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 222XXX

ma lei conosce qualche centro a catania o palermo dove potrei effettuarla ?
si si comunque sono sicura di farla ..
le volevo chiedere un'altra cosa dato che ho anche forti giramenti di testa e nausea secondo lei è opportuno fare anche un ecodoppler ?
o basta solo la risonanza ?

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per il momento è sufficiente la RM, considerata anche la giovane età.
Nelle città indicate non saprei indirizzarla. Si faccia consigliare dal Suo medico curante.

Buon fine settimana

Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 222XXX

la ringrazio per la risposta ,
ho appena chiamato il mio medico e mi ha detto che se proprio insisto a farla di fare l'encefalo e il tratto cervicale , secondo lei ?
pomeriggio andrò anche per la prima volta a parlare con uno psicologo

Buon fine settimana

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a questo punto faccia anche il tratto lombare.
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 222XXX

quindi lei mi consiglia di fare anche il tratto lombare
e quello lombare ?
ma dato i continui giramenti di testa e nausea uniti a bruciore e dolore alla testa e debolezza alle gambe e braccia secondo lei oltre alla sm può essere tumore al midollo( schiena o encefalo) o altri tipi di tumore ?

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi a tumori e stia serena.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 222XXX

ci provo anche se non le nego che sono molto spaventanta
e mi scusi se la tartasso con le mie domande e le mie preoccupazioni
ma ho bisogno dei suoi consigli
martedì farò la risonanza magnetica encefalo e schiena , e al solo pensiero mi viene una paura indescrivibile .. di scoprire qualcosa di brutto

anche se sono consapevole di averglielo chiesto tantissime volte secondo lei nonostante le visite neurologiche negative ( ne ho fatte due ) è possibile pensare alla sclerosi ?
o a tumori cerebrali al midollo , o a altre malattie del midollo?

so che lei mi dice di non pensarci ma mi risulta davvero difficile

questa mattina mi sono svegliata con il solito mal di testa( sento come qualcosa che stringe forte che la fascia ) , una grande confusione , sento le gambre tremare

buona domenica anche a lei

[#23] dopo  
Utente 222XXX

ah mi scusi ho dimenticato di dirle un'altra cosa ,
dopo l'episodio di questo agosto oltre a sentire come le dicevo sopra la testa fasciata ( come qualcosa che stringe ) quando dormo su un lato per più tempo la mattina mi sveglio con la parte che era stata poggiata intorpidita , addormentanta secondo lei cosa può essere ?

[#24]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sensazione di sentire la testa come stretta e fasciata potrebbe anche ipotizzare una cefalea di tipo tensivo, il senso di addormentamento della guancia al risveglio invece una compressione sulle terminazioni nervose.
Stia serena in attesa della RM.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 222XXX

si lo avevo ipotizzato anche io , ma oltre a sentire la testa stretta e fasciata sento anche un formicolio sempre sulla testa
per quanto riguarda l'addormentamento non lo sento sulla guancia ma sempre sul lato della testa che sta poggiato ( la parte vicino l'orecchio)
comunque proverò a stare serena ...

la ringrazio sempre per la sua disponibilità
è davvero una gran bella persona


nb : pensi che una persona di mia conoscenza è arrivata a dire che potrebbe trattarsi di distrofia .... io da ignorante data la mia età e i sintomi l'ho sempre esclusa !!!!!!

Buona serata

[#26]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non penso che sia stato un medico a dirlo..........
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 222XXX

no no assolutamente

domani alle due andrò a fare la risonanza , le farò sapere ( se avrò l'esito subito)

[#28] dopo  
Utente 222XXX

no no assolutamente

domani alle due andrò a fare la risonanza , le farò sapere ( se avrò l'esito subito)

[#29] dopo  
Utente 222XXX

dottore ,
lei probabilmente starà dormendo e se lo merita dopo una giornata di lavoro
io purtroppo sono ancora sveglia e non faccio altro che pensare alla risonanza magnetica che farò domani

La farò senza mezzo di contrasto
ci sono dei consigli che mi può dare per affrontarla con serenità
il rumore è così forte come dicono?

secondo lei va bene comunque effettuarla senza contrasto

buonanotte

[#30]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquilla e serena, con gli occhi chiusi e pensi cose piacevoli.
E' un esame completamente non invasivo, come una radiografia che dura poco di più.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#31] dopo  
Utente 222XXX

dottore la ringrazio nuovamente per la sua risposta

saluti

[#32] dopo  
Utente 222XXX

Salve,
ho fatto oggi come le dicevo la risonanza ,
è durata quasi due ore , le devo dire che dopo aver finito sono stata male , giramenti di testa , nausea , mal di testa
è normale ? ( non ho fatto il contrasto)
mi daranno l'esito sabato mattina

le volevo chiedere un'altra cose le vibrazioni che avverto sporadicamente nel corpo di che natura possono essere ??

[#33]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i sintomi avvertiti dopo l'esame possono essere dovuti a stress, come la sensazione di vibrazione può essere di tipo psicosomatico.
Stia serena.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente 222XXX

la ringrazio perchè sinceramente sono un pò spaventata ,
ho forte nausea e giramenti di testa e mi sento stordita e ho pensato che tutto ciò poteva essere causato dalla risonanza ... quindi lei mi dice che non è così?

scusi se insisto ma non sono molto serena


la ringrazio sempre per la sua disponibilità

[#35]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Stia tranquilla, sarà solo lo stress.
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente 222XXX

proverò a stare tranquilla

Buonanotte

[#37] dopo  
Utente 222XXX

Salve,
ho appena ritirato il referto :

L'esame rm è stato condotto con apparecchiatura ad alto camp0 ( 1.5 t) con sequenze FSE , SE E FLAIR E FE3D in T1 e T2 secondo piani assali e coronali .

In contiguità con il corno parietale del ventricolo laterale destro si apprezza una millimetrica areola ipererintensa in T2 e ipointensa in FLAIR verosimmilmente riferibile a spazio perivascolare.
altre due piccolissime areole con analogo segnale si apprezzano al ponte .
( in merito a quello che le ho scritto il radiologo mi ha detto che posso stare tranquilla e che data la mia giovane età e i sintomi da me elencati è stato così puntiglioso )

Non si evidenziano alterazioni di intensità di segnale o di morfologia a carico del parenchima cerebellare.
il sistema ventricolare ha regolari dimensioni e morfologia.
Le strutture della linea mediana sono in asse.
Gli spazi subaracnoidei della base e della convessità sono conservati .

Colonna vertebrale
regolari le fisiologiche curve sul piano sagittale
non alterazioni a carico dei somi verebrali
non alterazioni di intensità a carico del midollo spinale
Modesto bulging discale a carico dello spazio intersomatico L5-S1


Cortesemente può darmi delle lucidazioni ?

[#38]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la RM encefalica, da ciò che è stato refertato, la può considerare normale. Infatti le millimetriche aree sono state interpretate come spazi perivascolari, che non hanno significato patologico.
Adesso potrebbe tranquillizzarsi. Faccia vedere l'esame al medico che l'ha prescritto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#39] dopo  
Utente 222XXX

ma in che cosa consistono gli spazi perivascolari?
dovrei fare degli altri accertamenti tipo il doppler?

ovviamente la settimana prossima farò vedere l'esito al neurologo che mi segue

la ringrazio sempre per la sua disponibilità

[#40] dopo  
Utente 222XXX

ma in che cosa consistono gli spazi perivascolari?
dovrei fare degli altri accertamenti tipo il doppler?

ovviamente la settimana prossima farò vedere l'esito al neurologo che mi segue

la ringrazio sempre per la sua disponibilità

[#41] dopo  
Utente 222XXX

dottore la prego sono preoccupata ,
non sentirò il neurologo prima di lunedì e spero in una sua risposta
ho paura di queste areole? da cosa potrebbero essere causate?
ischemie - micro ischemie? problemi dei vasi ? problemi al cuore?

spero in una sua risposta

saluti

[#42]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi. Gli spazi perivascolari si trovano tra i vasi ed il cervello, sono presenti in tutti noi, in alcuni soggetti sono più ampi. Faccia visionare l'esame al neurologo ma stia serena perchè non è nulla di importante. Spesso si considerano privi di significato patologico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente 222XXX

grazie dottore per la risposta ,
quindi secondo lei oltre a far visionare l'esame al neurologo non dove fare altri accertamenti?

con la parole " spesso si considerano privi di significato" mi fa capire che non sempre è così , quindi in altri casi cosa possono voler dire?

e poi dato questo esito a distanza di tempo è necessario ripetere l'esame ?


mi scusi per le mille domande che le pongo , ma ho bisogno di capire e di rassicurarmi


grazie dottore

[#44] dopo  
Utente 222XXX

quindi secondo lei i sintomi da me presentati quali nausea , mal di testa con bruciore , giramenti di testa , senso di stordimento non sono legati alla presenza di queste areole?

poi le volevo chiedere la formazione di queste areole può essere dipeso da altro?

può darmi problemi? quindi secondo lei non devo fare ulteriori controlli?

[#45]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sarà il neurologo che Le prescriverà eventuali altri esami se li riterrà opportuni. Ritengo che la sintomatologia descritta non sia collegabile a queste millimetriche areole. Non stia in ansia però, non ne vedo il motivo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#46] dopo  
Utente 222XXX

lo so lei ha perfettamente ragione , ma purtroppo ormai per me è difficile non stare in ansia .

quindi secondo lei è meglio aspettare per un doppler , perchè sinceramente io avevo già pensato di prenotarlo ancor prima di consultare il neurologo.
so che sbaglio ma vorrei escludere problemi ai vasi sanguigni


grazie di nuovo per la risposta

[#47]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un doppler di controllo andrebbe anche bene ma si faccia consigliare dal neurologo che è il solo a poterLe dare un parere attendibile in quanto diretto.

Dr. Antonio Ferraloro

[#48] dopo  
Utente 222XXX

si sicuramente ne parlerò con il neurologo che mi segue

ma in questo caso che tipo di doppler andrebbe fatto?

[#49]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Un ecodoppler dei vasi sovraortici.
Dr. Antonio Ferraloro

[#50] dopo  
Utente 222XXX

dottore mi scuso nuovamente per le tante domande
e la ringrazio per la sua risposta

quindi non c'è bisogno di un doppler trans cranico ?

ho anche letto che spesso iniettano una sostanza per vedere meglio , ma è obbligatorio farlo in questo modo e di che si tratta ? ( sono allergica ad alcuni metalli)

[#51]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non occorre, non sono state trovate ischemie.
Dr. Antonio Ferraloro

[#52] dopo  
Utente 222XXX

va bene allora chiederò al medico che mi segue del doppler dei vasi sovraortici
ma è arterioso o venoso ?
perchè mia mamma aveva chiamato per informazioni e ci hanno fatto questa domanda ?

mi scusi veramente , so di essere stressante e insopportabile e so di fare sempre le stesse domande ma quindi le areole possono essere sicura che non si possano riferire a cose più gravi?

data la fiducia che ho nei suoi confronti le volevo chiedere dato che mi trovo in sicilia se eventualmente era possibile in seguito prendere appuntamento presso il suo studio

[#53]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ecodoppler TSA dei tronchi sovraortici (arterioso).
Il referto non riferisce alterazioni gravi ed anche il neuroradiologo l'ha tranquillizzata.
La visita è possibile ma attualmente Le consiglio di sentire il Suo neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#54] dopo  
Utente 222XXX



va bene allora per adesso ne parlerò con il neurologo che mi sta seguendo
e se per lei non è un problema le farò sapere cosa mi dice.

la ringrazio per la sua disponibilità e pazienza

[#55]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, può farmi sapere.

Buonanotte
Dr. Antonio Ferraloro

[#56] dopo  
Utente 222XXX

la ringrazio

Buonanotte

[#57] dopo  
Utente 222XXX

Salve,
mi scusi se la disturbo ancor prima di essere stata dal neurologo
ma ho un pensiero fisso , la mia paura dato i miei sintomi è che ad agosto mi sia venuta una piccola ischemia, le riporto quello che era successo (dopo essere stata a mare ( sono stata tutto il giorno sotto il sole senza mai bagnarmi) la notte sono stata male con nausea , vertigini , tachicardia , dolori allo stomaco , l'indomani stavo ancora male e nel pomeriggio mi sono addormentata , non appena mi sono svegliata avevo parte della testa addormentata ( come quando mi si addormenta la mano) poi si è addormentata tutta e mi si è addormentata anche la guancia così ho cominciato ad agitarmi e mi è venuta una grande ansia , non mi sentivo più la lingua e il braccio )

secondo lei è possibile

[#58]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non è possibile ormai valutare l'episodio di agosto. Nella RM encefalica non risultano ischemie pregresse. Un'ipotesi possibile potrebbe essere quella del colpo di sole o di calore.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#59] dopo  
Utente 222XXX

quindi secondo lei nella rm effettuata non risultano ischemie quindi posso stare tranquilla da questo punto di vista

[#60]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nel referto il neuroradiologo le ha escluse.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#61] dopo  
Utente 222XXX

si si per fortuna non sono state riscontrate .
sottolineavo quello che era successo ad agosto perchè è da quell'episodio che io non sono più stata bene

[#62] dopo  
Utente 222XXX

Buonasere Dottore,
in questi giorni ho effettuato una visita cardiologica e ho anche fatto presso un angiologo l'eco color doppler al collo
entrambi i controlli hanno avuto esito negativo

Adesso la settimana prossima andrò dal neurologo per far visionare la risonanza magnetica

Poi le volevo dire anche un'altra cosa è da ieri che è tornato il mal di testa con un pò di bruciore , e ho la vista un pò sfocata ( è una cosa che mi capita da tempo , soprattutto la sera quando l'occhio è più stanco) , poi le volevo chiedere se tramite la rm è possibile vedere se c'è un pò di sinusite perchè ho dolore alla fronte e vicino al naso anche quando lo premo ho dolore
saluti

[#63]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un mal di testa in seguito a stress o stanchezza è normale come pure il disturbo della vista.
La RM non è l'esame di prima scelta per un sospetto di sinusite ma la TC in quanto le strutture ossee sono meglio visualizzabili con quest'ultima tecnica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#64] dopo  
Utente 222XXX

si si so che è la tc l'esame di prima scelta ma pensavo che con la risonanza era possibile vedere qualcosa , io ad agosto ho fatto un tc ma all'encefalo quindi non penso vada bene anche se il neurologo che mi aveva visitato dopo averle spiegato i sintomi mi avevo detto che era presente un pò di sinusite .

Comunque la informerò dopo aver effettuato la visita di quello che mi dirà il medico

Ma secondo lei sarebbe opportuno anche un eeg o non serve a nulla?

[#65]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'EEG non lo riterrei un esame utile per i Suoi problemi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#66] dopo  
Utente 222XXX

va bene allora eviterò di farlo ,
le volevo anche chiedere un'altra cosa , il dolore alla testa è aumentato in questo periodo , e io è da quattro mesi che non ho il ciclo e questo è capitato dopo aver interrotto l'anticoncezionale secondo lei può essere la causa?
ho fatto anche una visita ginecologica ed è tutto apposto

[#67]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non c'è dubbio che un'influenza ormonale esista.
Dr. Antonio Ferraloro

[#68] dopo  
Utente 222XXX

Buon pomeriggio dottore ,
domani finalmente andrò dal neurologo per l'esito della risonanza e per trovare una soluzione al mio problema ,
nel frattempo le vorrei chiedere una cosa continuano i bruciori alla testa ,
ieri sera sono uscita ho preso parecchio freddo e questa mattina dopo essermi svegliata i bruciori erano molto più forti e adesso aumentano ( il bruciore lo avverto dalla tempia sinistra in su dalla fronte e poi alla testa , più lieve invece dal lato sinistro)
altre volte l'ho avvertito sulla testa in alto , e altre volte sulla nuca)
secondo lei si può trattare di nevralgia ?
saluti

[#69]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è poco probabile che il bruciore possa essere dovuto a nevralgia, questa è tipicamente a fitte. Una delle ipotesi potrebbe essere di tipo psicosomatico.

Dr. Antonio Ferraloro

[#70] dopo  
Utente 222XXX

non so se sia di tipo psicosomatico,
ma è una sensazione bruttissima ed insopportabile , mi brucia tantissimo .
oltre a poter essere un disturbo psicosomatico da che cosa potrebbe essere causato ?
ci sono dei controlli o delle analisi del sangue che lei mi consiglia di fare ?

[#71]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non è possibile stabilire a distanza la natura del disturbo. Ne parli domani col neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#72] dopo  
Utente 222XXX

capisco che è difficile stabilire a distanza la natura del disturbo ,
ma almeno per farmi un'idea non può dirmi le possibili cause ?
e soprattutto se posso stare tranquilla ?

[#73]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, starei tranquillo. Mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#74] dopo  
Utente 222XXX

va bene, la ringrazio
domani sera dopo la visità le farò sapere

saluti
buona domenica

[#75] dopo  
Utente 222XXX

Buonasera dottore ,
ho fatto la visita neurologica e ho anche fatto vedere l'esito della risonanza magnetica ,
il neurologo dice che dalla risonanza si evince una sola piccolissima areola ma che non è nulla , ha detto che è una sorta di cicatrice che si è potuta formare in passato a causa di febbre o altre cose avute da bambina , posso stare tranquilla?
Lui dice che non mi avrebbe neanche fatto fare la risonanza !!!!
ha anche fatto la visita ed è tutto apposto .
mentre per i miei sintomi dice che si tratta di emicrania e cefalea tensiva e di prendere laxoryl per 3 mesi 5 gocce la sera prima di andare a letto ?

[#76]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

concordo con quanto Le ha detto il neurologo circa la RM (anch'io avevo dato lo stesso parere ma è ovvio che quello del neurologo è molto più attendibile, avendo visionato le immagini) e sulla terapia prescritta. Ha già assunto il laroxyl, anche in passato?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#77] dopo  
Utente 222XXX

Buongiorno Dottore ,
non ho mai assunto Laxoryl , come mai questa domanda ?

Le volevo anche chiedere un'altra cosa , il neurologo l'ha chiamata cicatrice , quindi non si tratta di spazi perivascolari ? e posso stare tranquilla ?

[#78]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

circa la RM può stare tranquilla.
Ho chiesto del laroxyl perchè desidero permettermi un piccolo suggerimento.
Inizi con due gocce la sera ed ogni tre giorni aumenti di una goccia fino ad arrivare a 5 così come prescritto dal neurologo, questo per evitare un'eventuale sonnolenza che potrebbe capitare iniziando direttamente con 5 gtt. Per il resto stia tranquilla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#79] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio per il consiglio , farò in questo modo .
Scusi se le rifaccio nuovamente la domanda ( so che lei mi dice di stare tranquilla ) ,
ma cicatrice e spazi perivascolari sono la stessa cosa ?
e per cicatrice esattamente cosa si intende ?

[#80]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le due cose non sono sinonimi, comunque sia l'una che l'altra non hanno significato patologico. La cicatrice sarebbe una "gliosi", cioè un tentativo di riparazione che il nostro cervello attua in caso di insulti di vario tipo (circolatori, traumatici, emicranici, ecc.).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#81] dopo  
Utente 222XXX

ma cercando su internet gliosi mi da la qualunque da encefalite , ischemia ecc...
posso essere sicura che non si è trattato di qualcosa di brutto ?
o devo fare ulteriori accertamenti ?

[#82] dopo  
Utente 222XXX

posso definitivamente escludere ischemie , sclerosi o altre gravi malattie?

[#83] dopo  
Utente 222XXX

ma cercando su internet gliosi mi da la qualunque da encefalite , ischemia ecc...
posso essere sicura che non si è trattato di qualcosa di brutto ?
o devo fare ulteriori accertamenti ?

[#84]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non deve fare nulla, deve solo stare tranquilla e seguire le indicazioni che Le ha dato correttamente il neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#85] dopo  
Utente 222XXX

proverò a stare tranquilla
ma mi risponde alla domanda in modo da riuscire veramente a stare tranquilla :posso essere sicura che non si è trattato di qualcosa di brutto ?( ischemia , ictus , sclerosi ecc)

[#86]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dalla visita neurologica e dagli esami diagnostici effettuati vengono esclusi.

Dr. Antonio Ferraloro

[#87] dopo  
Utente 222XXX

Gentile Dottore ,
la ringrazio per la sua disponibilità
come dice Lei starò tranquilla ,
se le fa piacere la terrò informata su come andrà con la terapia

Saluti

[#88]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, può tenermi informato.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#89] dopo  
Utente 222XXX

dottore
nella mia mente si è insinuato un altro dubbio e sono veramente preoccupata , come le dicevo quando il tutto è iniziato ero stata a mare ed ero stata circa 8 ore sotto il sole , le volevo chiedere non può essere che questo ha causato quello che si vede nella risonanza (areole)? come ad esempio un’edema cerebrale ?
ho purtroppo letto su internet che il colpo di sole o di calore può causarlo ....

Saluti

[#90]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
A distanza di mesi lo escludo. Non pensi a queste cose.
Dr. Antonio Ferraloro

[#91] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio per la sua risposta che arriva sempre veloce
Quindi secondo lei posso esluderla ? avendo fatto la risonanza se ne sarebbero accorti ?
quell'areola presente nel lato destro non potrebbe essere stata causata da un'edema ? (dopo una settimana di malessere al pronto soccorso mi avevano anche fatto una tac).

[#92]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le confermo che è da escludere.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#93] dopo  
Utente 222XXX

La ringrazio per la sua risposta
Saluti