Un secondo cioe' mi accorgevo che le parole che mi uscivano erano confuse sensa senzo, ho anche la

salve; ho fatto la risonanza magnetica con contrasto,alla testa,questo e' il referto: strutture encefaliche mediane in asse, normali i ventricoli cerebrali, iniziale ampliamento dei solchi cerebrali della convessita, poche piccolefocalita' di alterato segnale in esiti ischemici,sono presenti a livello della sostanza bianca sottocorticale in sede bi frontale,normale il rinofaringe ,normale aereazione della cavita paranasale. Sapete dirmi di cosa si tratta? io avverto leggeri sbandamenti,poi mi ricordo che circa un anno fa' ho' avvertito come se sfarfugliavo ma solo per un secondo cioe' mi accorgevo che le parole che mi uscivano erano confuse sensa senzo, ho anche la gastrite cronica con elicobacter pylory .quindi non credo che mi faccia bene prendere aspirina cardiaca o tipoclodina.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

il riscontro di poche e piccole focalità riferibili ad esiti ischemici non deve creare allarme più di tanto.
Evidentemente in passato ha avuto delle piccolissime ischemie che sono passate inosservate tranne forse quella del breve disturbo del linguaggio.
Le consiglio di tenere sotto controllo pressione arteriosa, glicemia, colesterolo e trigliceridi e di praticare attività fisica costante. Ovviamente faccia una visita neurologica e si faccia seguire nel tempo dal neurologo ma senza particolare apprensione.

Buona domenica

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio della tempestiva risposta; certo faro di sicuro il controllo da un neurologo. e sono contento che quello che ho' si puo' controllare, invece secondo lei e' bene di cominciare la terapia con la ticlopidina dorom 250 mg anche se ho la gastrite cronica con elcobacter pylori non favorisce l'insorgere di sanguinamenti. ?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

per quanto riguarda consigli farmacologici e possibili terapie ne deve parlare con il neurologo che La seguirà, on line non si possono dare questi suggerimenti.
Comunque l'helicobacter pylori si può eradicare.

Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
buona giornata DR ; potrei sapere per quanto tempo vanno prese queste pasticche di ticlopidina dorom 250 mg,adesso il DR di famiglia me le fara' prendere a giorni alterni per per via della mia gastrite cronica con H.P grazie del tempo che mi dedicate,ma sa' sono in ansia ho 59 anni ma fino a dicembre non sapevo di avere la cervicale il polipo al sigma anche se asportato e con displasia di basso grado,poi la gastrite poi ancora queste anche se poche e piccole ischemie e cosi' sono caduto in depressione...adesso sto' facendo una cura di punture a giorni alterni di samyr 400 mg e eparmefolin per ricostituirmi sempre buona giornata
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

generalmente gli antiaggreganti (come la ticlopidina) vanno presi per un tempo indefinito. Contatti però un neurologo e si faccia seguire nel tempo. Opportuna la terapia per l'eradicazione dell'helicobacter.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
andro' sicuramente dal neurologo,magari dallo stesso che mi ha fatto fare la RM, il quale si accorse che seguendo il suo dito a dx e sx uno dei miei occhi mi sembra fosse il dx perdeva la corsa cioe' non lo seguiva perfettamente arrivava in ritardo. Comunque vorrei dire una cosa oggi dopo aver letto le istruzioni della ticlopidina mi sono recato nuovamente dal mio DR di famiglia dicendogli appunto che quel tipo di medicina richiedeva sia prima che dopo,un controllo ogni 15 gg per controllare e fare la conta dei globuli sia rossi che bianchi,a fquel punto lui mi ha detto che tutti i medicinali sono dannosi perche chimici e che quindi aggiustano una cosa e ne possono rovinare altre in questo caso sicuramente,creava forme di anemia , danni epatici ecc ecc cosi' io gli ho' chiesto quale era la cosa migliore da fare,e lui mi ha risposto ma lascia stare non prendere niente magari fai un attivita fisica....adesso sono piu confuso di prima ,se non prendo niente rischio forse una ischemia ? mi scusi DR FELLAROLO del tempo che le faccio perdere...comunque seguiro' il suo consiglio al piu' presto di affidarmi ad un neurologo sempre grazie a presto
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Infatti, si faccia seguire da un neurologo e stia sereno.

Cordialità
[#8]
dopo
Utente
Utente
gentilissimo DR, ieri pomeriggio dopo aver camminato per circa mezzora a passo normale mi sono recato al negozio con molta tranquillita', poi mi ha chiamato un mio amico al telefono,(una lunga telefonata), ero ancora vestito pesante col anche con il cappello ed ero sotto il condizionatore di aria calda,ad un certo punto mi sono alzato per togliermi i vestiti pesanti nel bagno vicino e poi mi sono riseduto vicino al compiuter ,sempre con la telefonata in corso,quando ad un certo punto mi si e' offuscata la vista per un paio di secondi e subito dopo mi cominciava a battere il cuore molto forte ,e avvertivo oppressione allo stomaco,subito dopo ho fatto un poco di aria,e mi sono liberato da questa oppressione,e cosi telefonato al mio DR mi ha consigliato di andare al pronto soccorso. stato al pronto socc mi hanno fatto l'elettrocardiogramma risultato apposto la pressione era 80 130 non avevo febbre....e quando sono stato dimesso mi hanno rilasciato un referto con una visita alla tiroide..sembra che non finisce propio questo stato grazie
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Gentile Utente,

quale è stata la diagnosi al P.S.?
[#10]
dopo
Utente
Utente
salve: il referto del cardiopalmo e'; SI CONSIGLIA ESEGUIRE FUNZIONALITA' TIROIDEA. GRAZIE A PRESTO
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,9k 2,1k 23
Ok, mi faccia sapre l'esito degli esami, se vorrà.

Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test