Utente 306XXX
Salve,
mi sono decisa a scriverle perché ho davvero bisogno di un parere e, se possibile, di conforto. Premetto che sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca, ho accumulato molto nervoso inesploso e in quest'ultimo periodo sono stata molto impegnata. Da diverse settimane ormai ho iniziato a sentire fastidio alle gambe che è iniziato con qualche bruciore qua e la e piccole fasci colazioni sparse in tutto il corpo, non sento formicolii ma piuttosto è come se mi sentissi scorrere il sangue dentro gambe e piedi, adesso ho un dolore costante, non forte in entrambe le gambe che si alterna a fitte dolorose e un po' prolungate (di media intensità) una volta sullo stinco, una volta sul polpaccio ecc. Non è un dolore correlato al movimento, (cammino bene e ho forza) ma talvolta lo sento anche su mani e polsi. Ho anche mal di schiena sul fianco sinistro sia dietro che davanti (tanto da confonderlo con l'intestino perché ho un po' di fastidi anche a quel livello) il dolore è anche ai piedi. Sento come se le vene o nervi delle gambe avessero di tanto in tanto delle vibrazioni. Sono andata dal medico ma mi è sembrato che non abbia dato molta importanza ai miei sintomi, mi ha consigliato una visita dal fisiatra e una cura di fibre x l'intestino oltre alle analisi di rito. Aggiungo che ho una postura da sempre scorretta. Negli ultimo giorni avverto il dolore anche sui glutei da ferma e un paio di volte dolore al nervo sciatico mentre camminavo. Le fasci colazioni sono tuttora presenti. Vorrei tanto capire se l'ansia può dare questi dolori alle gambe, sono nel panico per paura di malattie neurologiche. Che opinione si è fatto? Aspetto impaziente una sua risposta.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto a distanza, da ciò che scrive la prima cosa che mi viene da pensare è una somatizzazione di origine ansiosa. Ovviamente è solo un'ipotesi a livello intuitivo e nulla di più.
Pertanto Le direi di tranquillizzarsi e di effettuare una visita neurologica per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 306XXX

Gentile dottore,
le scrivo di nuovo perchè non capisco cosa mi sta succedendo.
So di dover fare una visita neurologica e la farò, ma vorrei un suo sincero parere in merito.

I miei sintomi sono diventati vari e si alternano.

Ho sempre una sensazione strana alle gambe, soprattutto la sinistra, sento comue una piccola vibrazione interna, la avverto nei momenti in cui non sono indaffarata e sono ferma, così come una sorta di formicolio al piede sinistro.

A questo si sono aggiunte le fascicolazioni che prima erano soltanto qualche piccolo scatto della durata di un secondo, adesso si sono sparse per il corpo e diventano anche vibrazioni prolungate. Anche queste si manifestano soprattutto nei momenti in cui non sto facendo qualcosa, soprattutto quando sono ferma seduta e quando sono a letto. Vengono soprattutto il mattino. Nell'istante in cui mi sveglio non avverto niente, poi rimanendo a letto le sento ovunque. Stamattina ad esempio oltre a quelle sparse ne ho avuta una che si è prolungata moltissimo dietro la spalla sopra la scapola. A livello motorio non ho problemi, ho forza e tutto il resto, ho solo un senso di stanchezza (sonno) che non ho mai avuto la sera, mi si chiudono proprio gli occhi.

Ovviamente ho fatto l'errore di girare su internet e cercare tutti gli svariati sintomi, esperienze ecc e questo mi fa vivere nel terrore, non riesco a godermi più niente durante le giornate per questo pensiero fisso.. I bruciori agli arti li sento di tanto in tanto.

Onestamente, cosa pensa?

La ringrazio per la pazienza e la disponibilità ma mi sento molto sola in questo vicolo cieco.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

senza una visita diretta non è possibile stabilire la natura del Suo problema.
Le confermo la mia impressione che Le ho scritto alla replica #1, ricordandoLe però che è solo un'impressione a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 306XXX

Ho prenotato una visita dal neurologo per il fine settimana, intanto vorrei però dei consigli da Lei. Oggi oltre alle fascicolazioni (o per meglio dire vibrazioni) e al formicolio costante al piede sinistro si sono aggiunti anche bruciori in tutto il corpo e specialmente alle gambe e sensazioni di punture ogni tanto. Premesso che attendo la visita neurologica vorrei chiedere se secondo lei o stato di ansia e preoccupazione può davvero causare tutti questi sintomi continui, è concretamente possibile?

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

che la sintomatologia possa essere causata dall'ansia è certamente possibile, ma è solo un'ipotesi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 306XXX

La ringrazio tanto per le risposta rapida, sono davvero molto preoccupata, non penso ad altro tutto il giorno, mi sento davvero impaurita, secondo lei se il neurologo non ritenesse opportuni accertamenti approfonditi è opportuno che insisto? Vorrei tanto stare bene ma questi bruciori e tremori interni sono continui..

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, si affidi tranquillamente al neurologo e segua le sue indicazioni.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 306XXX

Dottore mi scusi se la disturbo ancora.
Oggi pensavo di stare meglio, stamattina solo lieve formicolio al piede sinistro e pochi tremori/fascicolazioni interne ma stasera sono di nuovo da capo, é un continuo di bruciori sparsi, punture di spillo e formicolii, senza un attimo di sosta. Mi ero abbastanza tranquillizzata quindi non capisco perché! È possibile che sia davvero solo uno sfogo ansioso o da stress? Ho continui brontolii di pancia molto forti (tanto che si sono accorte le mie amiche) e in questo periodo ho sempre dissenteria (senza dolori).

Cosa ne pensa?

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'ipotesi più probabile resta quella ansiosa ma senza una visita non si può essere certi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 306XXX

La visita dal neurologo è prenotata per domani mattina. Stamattinasono stata svegliata dalle vibrazioni interne (a me sembra come se siano vene) che non smettevano in nessun modo, soprattutto in gambe e piedi ma anche mani e spalla. Mi chiedo, visto che stavo dormendo è davvero possibile che sia la mente a fare questo? È possibile che i sintomi peggiorino quando sono ferma e che durino così tante settimane?

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente è possibile, mi faccia sapere cosa Le dirà il neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 306XXX

Le farò sapere, grazie infinite. Sento una gamba più dell'altra e il relativo piede fin sotto la pianta "friggere" continuamente durante tutto il giorno insieme a sporadici guizzi e dolorini. Mi chiedevo, visto che ho mal di schiena in corrispondenza della stessa gamba, può essere attribuito a quello o non c'entra niente? Oppure un problema circolatorio?
Grazie in anticipo per la risposta

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con tutti i limiti del consulto a distanza, tra le due ipotesi è più probabile che sia un problema del nervo, anche originato dalla regione lombare, e non di tipo circolatorio.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 306XXX

Salve,
ho fatto la visita dal neurologo che mi ha fatto tutti i controlli di routine, riflessi, forza, movimento, equilibrio, luce da seguire con gli occhi e secondo lui non c'è niente di grave, dice che potrebbe essere dovuto allo stress però prima di affermarlo con certezza vuole escludere cause fisiologiche quindi mi ha prescritto una risonanza lombo sacrale, un'elettromiografia e altre analisi del sangue. I miei sintomi continuano e si accentuano nel tardo pomeriggio e sera, bruciori a gambe e braccia, spasmi piccoli ma molto frequenti, punture e spesso avverto soprattutto nei piedi e nel retro ginocchio delle pulsazioni a ritmo del battito cardiaco che si prolungano per molto. Inoltre noto che in posizioni che prima non mi davano fastidio le mani e le gambe iniziano a formicolare con facilità. Cosa crede che sia?

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

già la visita neurologica negativa è un ottimo punto di partenza. Da cosa possa originare la sintomatologia in atto non è possibile stabilirlo adesso, non l'ha fatto nemmeno il neurologo che ha l'indubbio vantaggio di averLa visitata.
Faccia prima gli esami diagnostici prescritti e poi si avranno le idee più chiare.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 306XXX

grazie mille,
so che non è possibile fare una diagnosi precisa, vorrei solo capire secondo lei che origine possono avere questi sintomi, il fatto delle pulsazioni a ritmo del battito cardiaco nel retro ginocchio e piedi che cosa possono indicare?
dimenticavo di dirle che il neurologo mi ha prescritto Nicetile 500 mg ma non ho notato differenze in questi giorni.