Utente
volevo sapere il significato di questo esito. eeg a riposo.
tracciato a riposo costituito da un ritmo di fondo a frequenze prevalenti nella banda alfa, bilaterale, simmetrico, stabile e reagente.
Attività theta, talora di aspetto aguzzo, sulle regioni fronto-temporali di sinistra, tendenti alla trasmissione controlaterale.
l'IPN conferma tale reperto
SLI inefficace.
In conclusione: tracciato caratterizzato dalla presenza di anomali lente, talora di aspetto aguzzo sulle regioni fronto-temporali di sinistra, tendenti alla trasmissione controlaterale

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il tracciato dell'EEG è indicativo di fenomeni irritativi.
Perché ha effettuato l'esame?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
da un po di tempo soffro di mal di testa..e anche il giorno che ho fatto l'esame avevo cefalea..ma è sintomo di qualcosa di grave?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nulla di grave, stia tranquilla, infatti questo reperto non è raro a riscontrarsi anche in alcune forme di cefalea. Un EEG si interpreta sempre alla luce della sintomatologia riferita dal paziente.
A questo punto faccia una visita neurologica per una corretta diagnosi del mal di testa descritto ed eventuale terapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
quindi nulla di brutto tipo epilessia o altro...insomma, vero?

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Maria,

per fare diagnosi di epilessia è necessario avere delle crisi epilettiche che Lei non ha, un esame non fa la diagnosi ma potrebbe confermarla qualora ci siano i sintomi. Mi spiego meglio, se Lei ha delle crisi che sembrano epilettiche l'EEG potrebbe confermarle ma se Lei non ha sintomi di questo tipo l'EEG non ci dice nulla in merito. Non so se sono stato chiaro.
Stia tranquilla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
grazie davvero. sono più tranquilla. le auguro buona notte.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla!

Buonanotte anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro