Utente 819XXX
Gentile dott a mia suocera 67enne è stato refertato quanto segue: Multipli focolai gliotico-malacici tipicamente iperintensi in FLAIR esiti di eventi ipossico-ischemici del diam compreso tra pochi mm d il cm si apprezzano nei centri semiovali e lungo il profilo della sostanza bianca periventricolare. una lesione nel nucleo lenticolare di sx di morfologis rotondeggiante cemimetrica. sistema ventricolare nella norma. spazi liquorali periferici nella norma, ad eccezione di un minimo ampliamento dei solchi subaracnidei al vertice con prevalenza di quelli di confine parieto-frontali. non si apprezzano alterazioni della diffusione. ANGIO RM ENCEFALO: l'indagine angio-RM è stata efettuata in tecnica TOF con ricostruzioni MIP mirata alla valutazione del poligomo di Wills. segni di sclerosi dei grossi vasi del poligono Wills. emergenza fetale della celebrale posteriore di sx. l'arteria basilare è esile e tortuosa. In attesa di andare a fare nuovamente una consulenza neurologica volevamo sapere se si tratta di una situazione imbarazzante. Grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

alla RM encefalica di Sua suocera è stato riscontrato un quadro di vasculopatia cerebrale cronica, evidenziato dalle pregresse ischemie cerebrali.
La visita neurologica chiarirà meglio il problema anche in vista di una strategia terapeutica adeguata e della ricerca di eventuali fattori favorenti (ipertensione, diabete, colesterolo, ecc.).
Perchè stata effettuata la RM?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 819XXX

Grazie della risposta. La RM è stata eseguita dal Neurologo che ha sottoposto a visita mia sucera.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Intendevo dire per quali sintomi...
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 819XXX

Si è sentita addormentare il labbro e un formicolio al braccio dx.. questi episodi si sono verificati per quattro volte e contemporaneamente gli si è annebbiata la vista..

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

gli episodi descritti potrebbero essere dei TIA, se di breve durata, cioè degli episodi ischemici transitori. Questa ipotesi è supportata anche dall'esito della RM in cui vi è un quadro di vasculopatia cerebrale cronica che conferma la tendenza a sviluppare problemi vascolari.
Pertanto si affidi ad un neurologo per avere una diagnosi corretta ed un'adeguata terapia.
Da tenere sotto controllo, glicemia, colesterolo, pressione arteriosa e trigliceridi.
Se possibile, è particolarmente indicata un'attività fisica costante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 819XXX

La ringrazio infinitamente!!