Utente
Buonasera, scrivo perche mia figlia (5 anni e mezzo) da cira un anno soffre di fitte alla testa, a volte sulla tempia e a volte sopra il sopracciglio. Verso la fine di ottobre l' ho portata ad un controllo da una neurologa al Sant'Andrea di Roma. Mi ha detto che la bambina e in regola con l'età, dagli esercizi che le ha fatto fare non e' risultato nulla cmq mi ha consigliato di fare l'elettroencefalogramma (negativo) e analisi del sangue un po' alte come il magnesio potassio e la VES, mi ha detto di stare tranquilla e di ripetere le analisi con calma. Purtoppo ogni tanto il fastidio torna questa sera dopo cena mentre giocava ha cominciato a lagnarsi questa volta la fitta (sopra il sopracciglio dx) e' durata 10 sec ( interminabili) una volta passato il dolore resta bianca con occhiaie insomma provata. Passato il dolore torna ad essere un vulcano di energia. Dimenticavo ho fatto le prove allergiche (anche del sangue) e celiachia, tutto negativo. Quale controllo mi consiglia? La pediatra mi ha detto che potrebbe essere un problema di vascoralizzazione, mi ha consigliato la tac, che ne pensa? Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

non escluderei un problema nevralgico considerate le caratteristiche che descrive. In atto quale diagnosi hanno fatto alla bimba?
Per quanto riguarda eventuali accertamenti, se richiesti, non è consigliabile la TC ma la RM in quanto quest'ultima ci dà immagini più chiare e dettagliate (alla TC potrebbero sfuggire) e non emette radiazioni ionizzanti (allo stato attuale delle conoscenze è un esame innocuo).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buona sera, questa mat la neurologa mi ha detto di seguire la profilassi per un mese con triptoh. 50 mg di portarla da lei fra un mese per elettroencef e analisi ( quelle alte) . Mi ha rassicurato dicendomi che problemi di vascolariz si sarebbero visti con l'elettroencefalogramma. Mi rendo conto di essere una mamma ansiosa ma non riesco a capire, la dott.ssa aprendo la scheda di mi figlia mi ha detto cefalea... Ma puo' prendere anche con fitte? La neurologa mi ha detto che inseriva nella sheda di mia figli RSM con il ? Insomma pensa di non farla forse dovrà decidere strada facendo. Le nevralgie possono venire con l'umidità, magari mi sbaglio, pero sia ieri che il 5 gennaio a RM pioveva. Grazie 1000

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

sì, anche le fitte dolorose alla testa sono definite in generale come cefalea, poi sta al medico specificare il tipo preciso in rapporto alle caratteristiche del dolore e a tanti altri parametri.
Alcuni tipi di nevralgia sono sensibili ai cambiamenti atmosferici, compresa l'umidità ed il freddo.
Segua la profilassi prescritta dalla neurologa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio per il consulto.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, grazie a Lei per avere scelto Medicitalia.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro