Rmn tronco ecefalico

Buongiorno, ho eseguito una RMN del tronco encefalico per la ricerca di Neurinomi per escludere di essere affetto da NF.
L'esito della RMN risulta nella norma tranne in una parte dove recita quanto segue:

"In corrispondenza della regione talamo capsulare dx si riconosce la presenza di un'area ad alterato segnale caratterizzata da una iperintensità nella squenza T2 dipendente.

La lesione ha caratteristiche similcistiche ed è da riferire, in prima approssimazione ad un abnorme dilatazione di uno spazio perivascolare"

Premetto di eavere una sordità unilaterale DX dalla nascita (almeno credo) e di avere una sorta di parastesia facciale sx. Alla nascita sono stato estratto con l'ausilio di forcipe.
Tutto questo può avere attinenza a quanto descritto nel referto?
Cosa vuol dire ciò che è stato riportato?
La ringrazio
Saluti

[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,1k 2,1k 23
Gentile Utente,

l'alterazione riscontrata potrebbe non avere carattere patologico, Le dico questo però senza avere visionato le immagini in quanto solo dalla descrizione del referto, peraltro di non univoca interpretazione, è impossibile dare una risposta precisa, pertanto faccia vedere l'esame al medico che l'ha richiesto.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore per la celere risposta.
Attenderò la visita specialistica. Mi auguro non sia nulla di grave.
Cordiali
Saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,1k 2,1k 23
Di nulla.
Da ciò che recita il referto non dovrebbe essere nulla di grave.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test