Senso di orecchie tappate e forti capogiri e confusione

Buon giorno.
Le vado a spiegare al meglio il mio problema. Da quasi 3 giorni accusò la sensazione come se avessi orecchie tappate e sentissi quel classico rumore che consiste nel attività celebrale che tutti abbiamo se ci tappassimo le orecchie per intenderci. Tale fastidio si è proposto sia a settembre quanto l anno scorso e appositamente visitato da otorino laringoiatra che attraverso esami appositi ha attestato sia di natura tensiva dovuti a stress...tali sintomi si accompagnano a capogiri e tipo confusione come se svenire ma non so se sia semplice panico o un sintomo di una patologia.
Le spiego qualche giorno fa recitati a visita ginecologica a causa di una forte sindrome premestruale che mi crea nel periodo pre mestruazione capogiri dolori muscolari mal di testa difficoltà nella concentrazione attestato che ginecologicamente è tutto a posto se una fase particolarmente forte.
Svolto analisi tra cui : emocromo, wes, tas, sideremia, azotemia, créatinine, potassio, progesterone, valori tiroidei, ed altri ormonali tutti perfetti.
Circa 3 anni fa ho fatto risonanza all encefalo e ipofisi con contrasto poiché per cause d ansia assegnatari una terapia sbagliata ansiogena su di un corpo sano ed accortesi da un professionista ed interrotta 3 anni fa dagli esami assolutamente tutto apposto fortunatamente era tutto nella norma.
Ma aimé da maggio a questa parte accusò dolori tensiva alla testa questi capogiri accusò stanchezza dolore alle gambe e da tre giorni questo senso come se avessi orecchie tappate e sento questo fischio che non è altro che quello normalmente si sente se si tappato le orecchie e se mi agito aumenta anche se altri alzano i toni della voce e aumenta una confusione mentale.
La mia domanda potrebbe essere una patologia neurologica ci sono i sintomi? O una cattiva ossigenazione sangue sarebbe apparso nelle analisi?.
Ci tengo a dire che che essendo soggetto ansioso non so cosa pensare mi può indicare il da farsi chi mi sta accanto mi dice che è di natura ansiogena lo stesso fischio che visto dallo stesso professionista poi è andato via da solo. Può rispondere alle mie domande se è il caso di allertati poiché sono nel panico totale grazie.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,1k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi perché mi sembra che non ci siano elementi che destino preoccupazione, almeno da quanto si può intuire in un consulto a distanza.
Certamente possibile la causa tensiva muscolare che Le hanno diagnosticato, così come un disturbo d'ansia ma non escluderei nemmeno un problema all'articolazione temporo-mandibolore che a volte può causare una sintomatologia simile a quella descritta.
In quest'ultimo caso faccia una visita gnatologica qualora altre terapie non dessero gli effetti sperati.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buona sera e la ringrazio di aver risposto al mio quesito così celermente.
Di solito questo rumore è poi andato via spontaneamente come detto le è dagli esami acustici precedenti tutto nella norma.
La mia paura sta nel fatto che accusando questo fischio e un mal di testa strano come se avessi preso una botta in testa e mi sentissi frastornata e mentre studio o qualcuno parla il fischio aumenta e non so cosa fare.
Pensa sia il caso di escludere con ogni certezza un problema neurologico? Mi dica lei.
La ringrazio infinitamente attendo sua risposta grazie e saluto.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,1k 2k 23
Gentile Utente,

a distanza non è possibile escludere nulla ma una malattia neurologica importante sembrerebbe poco probabile.
Perchè tre anni fa ha effettuato la RM?

Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Si si effettuata tutto negativo. Lei cosa mi consiglia???
Potrebbe trattarsi anche di un piccolo problema di natura neurologica? Cosa mi consiglia?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,1k 2k 23
Non mi ha detto però perché ha effettuato la RM

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa