Sentir pulsare dietro la nuca

Salve,
Ho 18 anni, sono alto 1,75 e peso 77kg da circa due anni frequento una palestra, ieri per la prima volta mi è accaduto che subito dopo la fine del primo esercizio (per essere precisi la leg press) ho sentito un dolore pulsante e acuto interno dietro la nuca, seguito da un lieve mal di testa localizzato principalmente in quell' area. Oggi svolgendo un' altra seduta di allenamento sempre subito dopo il primo esercizio (questa volta panca piana) il dolore si è ripetuto.
Concludo dicendo che il carico era all' 80% del massimale (quindi ero abbastanza sotto sforzo), tornavo in palestra dopo una settimana di riposo e inoltre soffro di cervicale (che però non mi ha mai causato problemi di questo genere).

Il tutto può essere collegato a un problema di cervicale?
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

" soffro di cervicale" è una dizione molto generica in quanto le alterazioni a questo livello della colonna vertebrale possono essere diverse. Ha già fatto indagini per evidenziare la natura del problema?
Detto questo, lo sforzo può causare una cefalea definita appunto da "attività fisica" ma potrebbe anche essere un problema legato a contrattura muscolare che si accentua dopo sforzi fisici.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ed è possibile che il problema di cefalea da "attivita fisica insorga dall' oggi al domani? Senza un' alterazione significativa dello stile di vita? Lunedì sono andato in palestra per allenare i dorsali e lavorando all' 80% del massimale non mi ha recato alcun disturbo
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

teoricamente potrebbe essere ma per fare diagnosi di "cefalea da attività fisica" è necessario che questa abbia dei requisiti ben precisi che solo il medico, meglio un neurologo, può valutare.
Nel Suo caso l'ipotesi della contrazione muscolare potrebbe essere la più probabile. Se il problema dovesse ripetersi si rivolga inizialmente al Suo medico curante.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test