Utente
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e sono abbastanza preoccupato. 5 giorni fa da un momento all'altro ho accusato una vertigine abbastanza forte che mi ha offuscato la vista per 4-5 secondi, e da quel momento è iniziato tutto. In pratica da quel giorno non mi sono passati i sintomi che sono un lieve senso di stordimento, la sensazione di come se stessi su una nave, spossatezza e stanchezza anche agli occhi, sento la testa vuota o come se stessi su una nuvola.... Non so spiegare bene la sensazione! Ma è come se sentissi una sorta di "effetto scia" quando muovo il capo o guardo da qualche parte. Ora tutto questo capita a tratti, ci sono momenti che non accuso quasi nulla, e altri(soprattutto quando cammino per tratti medio-lunghi) dove ho la sensazione di poter crollare da un momento all'altro e dove mi sento particolarmente stanco. Ho fatto analisi del sangue ed è uscito tutto nella norma, idem per visita oculistica. Sono in attesa per fare altri controlli, ma proprio nell'attesa vorrei capire quali possano essere le possibili cause di tutto questo, se devo preoccuparmi e sapere cosa voi mi consigliate. Il mio medico di base ha parlato di eventuale pressione bassa, ma quando la misuro la minima non è mai sotto i 70. Grazie mille in anticipo a chi mi risponderà, mi sento un po preoccupato.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente il primo episodio è stato causato da un abbassamento della pressione arteriosa, infatti la sintomatologia descritta è compatibile con questa condizione. Gli episodi successivi potrebbero essere invece scatenati dall'ansia in seguito alla paura che sicuramente avrà provato la prima volta.
Ovviamente questa è solo un'ipotesi a distanza, senza alcuna pretesa diagnostica. Se la sintomatologia dovesse persistere sarebbe indicata una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta, volevo dare degli aggiornamenti.
La sensazione è rimasta, seppur lieve. Ci sono degli sprazzi di giornata dove mi sento normalissimo e altri dove invece ritorna la sensazione di essere su una nave con il mare agitato. Avevo pensato a qualcosa che avesse a che fare con gli organi di equilibrio e quindi ho prenotato una visita dall' otorinolaringoiatra. Quanto è plausibile questa teoria?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può essere un'ipotesi possibile, veda cosa Le dice l'otorino.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro