Utente 384XXX
Salve, vorrei un vostro consiglio riguardo la scelta della visita specialistica da effettuare:
è da una settimana che accuso mal di testa in alcune ore del giorno (maggiormente la mattina e il primo pomeriggio), non è fortissimo ma estremamente fastidioso, lo accuso maggiormente quando mi abbasso o quando scuoto il capo, si verifica grosso modo all'altezza delle tempie e si accentua con una lieve pressione della mano sul capo; aggiungo che sono miope con 5.50 diottrie ad occhio,soffro di lievi miodesopsie e di insonnia (che, non avendo fatto alcuna visita specialistica, non so dirvi se grave o lieve); i sintomi però che mi lasciano più perplesso e che mi preoccupano maggiormente sono, oltre al mal di testa, le parestesie e le sensazioni di punture di spillo e gli scotomi che compaiono quando ruoto il capo indietro di 180°, alcuni anni fa dopo una partita credo di essere stato colpito da una forte emicrania con aurea che per alcuni minuti mi ha causato una breve afasia;
ultimamente ho notato altri sintomi , non so sono legati a quelli già descritti ma che comunque contribuiscono a rendere meno attiva la mia vita: ho notato una fortissima perdita di concentrazione e affaticabilità mentale e stitichezza alternata a dolori alla pancia con evacuazioni molli.
Non so se tutti questi sintomi sono da attribuire all'ansi, allo stress o ad altro, pertanto vi chiedo, gentilmente, a quale specialista rivolgermi? Neurologo, psichiatra o ad un centro cefalee?
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

in base alla sintomatologia descritta lo specialista di riferimento (almeno inizialmente) è il neurologo, meglio se esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 384XXX

salve dottor Ferraloro, grazie per la celere risposta; la visita in questione lei mi consiglia di farla con una certa ''urgenza'' visti i sintomi che le ho descritto?
avevo pensato di effettuarla presso un ospedale pubblico o all'asl; ovviamente qualora optassi per questi mi credo che tempi di attesa siano piuttosto lunghi.
In alternativa saprebbe consigliarmi un buon neurologo specializzato in cefalee che esercita a Napoli?
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se la sintomatologia attuale non si è mai manifestata precedentemente è consigliabile non avere tempi troppo lunghi per la visita neurologica.
Non voglio assolutamente spaventarLa, si tratta solo di consigli generali validi per ogni condizione di recente insorgenza.
Secondo le linee guida del sito non si possono consigliare nomi di colleghi, chieda al Suo medico curante, ricordi pure che può utilizzare l'elenco dei neurologi di Medicitalia che esercitano nella Sua zona.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 384XXX

Salve dottor Ferrarolo, per quanto riguarda il mal di testa, no, non si è mai verificato così frequentemente, per quanto riguarda i disturbi visivi in seguito a particolari movimenti del capo, oramai sono anni che ci convivo.
Non le ho detto che la pressione sanguigna durante i mal di testa è regolare e che anni fa ho eseguito anche un elettroencefalogramma che è risultato nella norma.
In ogni caso la ringrazio infinitamente per la disponibilità, se non è di disturbo la contatterò dopo la visita qualora avessi bisogno di ulteriori delucidazioni.
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nessun disturbo, può farmi sapere l'esito della visita.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro