Risposta su esame effettuato tomografia computerizzata dell'encefalo

Buongiorno l'esito di quest'analisi per mia madre che ha 69 ha dato risposta con:
Segni di iperostosi frontale interna. Discreto ampliamento su base atrofica del complesso ventricolare nelle porzioni sovratentoriali e degli spazi liquorali peri-encefalici.
Sono presenti sfumate note vasculopatiche sottocorticali degenerativo-croniche a livello dei centri semiovali.
Non alterazioni di rilievo a carico del tronco encefalico e del cervelletto.
Cosa si può fare come terapia vi chiedo cortesemente?
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

mi pare che ci troviamo di fronte ad una duplice problematica, vascolare e degenerativa cellulare, entrambe le condizioni possono anche essere compatibili con l'età soprattutto in rapporto alla sintomatologia o meno che la Mamma presenta ma che Lei ha dimenticato di riportare.
L'iperostosi frontale invece indica un ispessimento dell'osso della fronte che spesso è asintomatico ma in certi casi, quando è di notevole entità, può causare cefalea.
Se non Le viene difficile può riportare i sintomi che la Signora presenta e quindi il motivo per cui è stata effettuata la TC?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test