Utente
Buongiorno, vi scrivo per avere un parere su questi referti eseguiti dopo aver lamentato da me formicolii alla gamba e braccio destro a seguito di un incidente stradale.
Ultima rm : immodificata per entità (2mm) ed stensione (da d4 al rigonfiamento lombare) la modesta ectasia del canale ependimale, precedentemente descritta.
Questo referto è a confronto con un altro referto di circa un anno fa dove si scriveva:si apprezza linea esile area lineare centro midollare a segnale simil liquorale estesa dal tratto dorsale prossimale sino al rigonfiamento lombare da riferirsi a probabile dilatazione del canale centrale dell'ependima.
Questo due risonanze sono state eseguite a seguito di due visite neurologiche con esiti molto simili:
nervi cranici in ordine, rot normo vivaci agli arti superiori, vivaci i rotulei con estensione sovrapatellare nell'area reflessogena, iperevocabili agli achillei, con clono esauribile bilateralmente<8 lieve prevalenza dei rot dx>sn agli arti inferiori);ipoestesia dorso del piede dx fino al primo dito;rcp in flessione plantare bilateralmente ;prove antigravitarie, di coordinazione nella norma;ipoestesia t7d emitorace dx d4-d8,sospesa,marcia con sfumate note di paraparsi, possibile su punte,talloni e a tandem;romberg negativo, nega disturbi sfinterici.

La mia domanda, è riferita soprattutto alla dilatazione, in quanto vorrei sapere se tale ectasia può essere la causa dei problemi riscontrati all'arto inferiore, sintomi, che da una recente vista fisiatrica,(circa 1 anno prima dell'incidente) non emergono.
Vi ringrazio per l'attenzione e l'eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la dilatazione del canale ependimale può essere la causa dei sintomi riferiti.
Tale dilatazione, se non è congenita, riconosce spesso traumi alla colonna vertebrale, come potrebbe essere il Suo caso considerato che parla anche di un incidente stradale.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille. Buona domenica.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona serata.
Dr. Antonio Ferraloro