Utente
Salve
Ho bisogno del vostro aiuto.
Sono tre mesi che soffro di capogiri continui, stato confusionale e sbandamenti. Mi porto addosso questi fastidi dalla mattina alla sera
E non riesco a fare più nulla.
Un mese fa sono stata in pronto soccorso dove sono stati eseguiti gli esami ematochimici (tutto bene) e mi hanno messo un apparecchio sugli occhi facendomi fare scatti con la testa. Amche qui tutto bene. Alla fine il dottore mi ha detto che si tratta di ansia. Bene. Giorno dopo giorno sono stata sempre più male. Non riesco a stare in luoghi chiusi, in mezzo alle persone, perfino a tavola con la mia famiglia. Mi sento girare la testa e mi sento confusa da non riuscire a concentrarmi per fare qualsiasi cosa. A volte mi capita che miei occhi vanno in versi opposti e mi sento la testa ovattata. E questo senso di sbandamento e confusione me lo porto addosso dalla mattina alla sera. Non ce la faccio davvero più e ho paura di avere qualcosa di grave. Qualcuno sa spiegarmi cosa mi sta succedendo? Vi ringrazio infinitamente

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Buonasera a Lei,

sulla base del suo racconto ritengo indicate una preliminare visita neurologica al fine di escludere cause organiche per i dissturbi ed una valutazione psichiatrica atta a valutare le genesi psicogena dei disturbi medesimi.

Una volta formulata la diagnosi sarà più semplice pianificare un adeguato trattameordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore. Su ipotesi sa darmi un suo parere? Le sottolineo che quando sono in macchina, guido, oppure sono sul letto non mi fa nulla. Quando sono distratta a fare qualcosa in particolare non mi fa nulla,tipo se sono in piazza con amici non mi fa nulla. Poi sono a casa e improvvisamente cammino e mi sento sbandare,sono all inpiedi e mi seto girare la testa ed è come la mia mente va in stand by, si addormenta. E devo darmi una scossa per svegliarmi. Non so se riesco a spiegarmi.

[#3]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Purtroppo un consulto a distanza ha i suoi limiti ovvero la impossibilità di visitare il paziente.

Pertanto, come le dicevo, le occorrono delle valutazioni cliniche specialistiche di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie. Mia mamma ha prenotato una visita dall'otorino. Dovrei farla o escludo?

[#5]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Disturbi dell'equilibrio... va bene una visita dall'Otoiatra.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#6] dopo  
Utente
Nel frattempo le riporto la visita che mi fu fatta "velocemente " in pronto soccorso.
PA 120/80 FC 76 b/m ritmico sat in aa 98%.
Romberg indifferente. Non evidente nistagmo. Lieve risentimento ai tenderpoint.

Inoltre volevo sottolineare che a volte mi sento le orecchie otturate,(infatti il medico curante ha notato muco all'interno). La mattina se soffio il naso si irradia un dolore fortissimo nella testa che parte da dietro al collo e che mi dura diversi secondi. Mi capita anche di aver fastidio se parlo al telefono,sembra che gli squilli e la voce dall altra parte mi rimbomba nella testa e mi provoca vertigini. E spesso mi da fastidio la luce , e a volte vedo le scritte sdoppiate. Ed il mio collo negli ultimi giorni è molto rigido. Quindi penso che la visita in pronto soccorso sia stata fatta molto superficiale e ho deciso di andare privatamente da uno specialista.
Lei che dice? Il problema è che io non posso permettermi di pagare visite....ed è per questo che vorrei risolvere al più presto il problema perché sto impazzendo. Non nascondo che possa essere un problema emotivo perché quando non ci penso e sono distratta tutti i sintomi sembrano sparire. La ringrazio di nuovo

[#7] dopo  
Utente
Eccomi ancora. Dottore mi deve scusare ma ho dimenticato di dirle che da diversi giorni ho dolore alla gamba sinistra e piede. Se sono a letto o seduta si addormenta il.piede e devo cambiare posizione. Sento dolore nella gamba a tratti dietro la coscia e ginocchio. Questo dolore mi è apparso l altro giorno che sono stata molto tempo a guidare e all inpiedi. Spesso sento dolore all altezza della natica. Adesso mi chiedo, tutto questo può essere collegato? Leggo su internet di sclerosi multipla, problemi vascolari, tumori e la mia preoccupazione sale.
Spero in una sua ennesima risposta. La ringrazio

[#8]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
"...Leggo su internet di sclerosi multipla, problemi vascolari, tumori e la mia preoccupazione sale...";

Perdoni la franchezza ma credo che questa sia necessaria...

Questo è un consulto a distanza; come tale comprenderà ha i suoi limiti poichè non vi è contatto tra utente/paziente e medico; pertanto il consulto non può sostituire in alcun modo una visita medica.

Consiglio: non vada su internet per ciò che concerne le ipotesi diagnostiche o i tentativi di auto-diagnosi ma vada dal medico...come già indicato.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#9] dopo  
Utente
Si ha ragione e la ringrazio. La visita dall'otorino devo farla? Ha letto il referto del pronto soccorso? Grazie

[#10]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Già risposto in precedenza: "...Disturbi dell'equilibrio... va bene una visita dall'Otoiatra...".
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno dottore. Questa mattina ho prenotato una visita neurologica. Il dottore mi ha detto che mi farà un eco doppler al collo. A cosa serve e perché? Gli ho detto che noto di sbandare quando cammino e ho difficoltà ad afferrare le cose al primo colpo e mi sento come tremori nelle mani. La mia ansia sta salendo a mille. Sono molto preoccupata. Ormai sono tre mesi che sono in questo stato e la paura di soffrire di qualcosa sta diventando una conferma.

[#12]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
La indicazione è quella di valutare la vascolarizzazione che dai vasi del collo raggiunge l'encefalo ed in particolare la esplorazioni delle arterie vertebrali (possibilmente durante i movimenti del capo sul collo ovvero la così detta manovra di Roose) rende conto della circolazione a livello vertebro-basilare.

Questo territorio vascolare perfonde il cervelletto ed in troncoencefalico (regioni dell'encefalo nelle quali sono situati i più importanti centri che regolano l'equilibrio.

Impari a fare domande al medico che la visita...deve uscire dalla medesima con risposte ai suoi dubbi ed alle sue perplessità: sarebbe stato facile chiedere "...dottore a cosa serve l'esame prescritto...".

Abbiamo un referto da leggere redatto dopo la effettuazione della visita neurologica?
Se SI sarebbe buona cosa riportarlo "tra virgolette".
In caso contrario lo faccia produrre per iscritto (la certificazione di una visita medica non è un favore ma fa parte integrante della prestazione professionale effettuata).

Consiglierei anche un esame RM Encefalo ( per una esplorazione anatomo/morfologica dell'encefalo) che allontani definitivamente i suoi dubbi.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#13] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per la sua gentilezza e disponibilitá. Spero non sia niente di grave. Perché sono davvero molto preoccupata. L'aggiorno. Questa sera ho la visita otorinolaringoiatria e domani pomeriggio neurologica.

[#14] dopo  
Utente
Dottore mi scusi ancora. Alle visite devo parlare del mio dolore alla gamba quando sono seduta o sdraiata? Può essere tutto collegato o è lo sforzo degli ultimi giorni?

[#15]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Quando effettua una visita medica, una visita neurologica, è necessario che riferisca tutti i suoi disturbi.
Poi è il bravo medico ed il bravo neurologo che mediante l'esame obiettivo evidenzia o meno segni patologici o meno.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#16] dopo  
Utente
Buonasera dottore. Ho effettuato la visita otorinolaringoiatria. Esito negativo. Il dottore non ha visto vertigini. Ma una forte sinusite. Mi ha prescritto la risonanza facciale ed ha aggiunto anche quella encefalo per togliere dubbi. Anche secondo lui si tratta di ansia. In ogni modo domani ho la visita neurologica. Spero vada tutto bene. Anche se non mi spiego questi miei sbandamenti e capogiri

[#17]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Bene, scriva a RM eseguite.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#18] dopo  
Utente
Va bene. secondo lei cosa può essere?

[#19]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Io sono medico, lavoro con le linee guida e l "'evidence based medicine", e "purtoppo" non ho poteri divinatori.

NB: Questo è un consulto a distanza e come tale non può sostituire una visita medica effettuata di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#20] dopo  
Utente
Buona sera dottore. Ho fatto la visita neurologica,anche l'eco doppler. Tutto negativo. Alla fine il dottore mi ha diagnosticato una forma di depressione.
Mi ha prescritto la setralina. Ma io sono restia ad iniziare questa cura. Vorrei provare a stare meglio senza medicinali.

[#21]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
E' dotata di libero arbitrio. Può pertanto operare un libera e ponderata scelta.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#22] dopo  
Utente
Non ci sono diverse soluzioni oltre ad antidepressivi? Ci si può guarire semplicemente con l'aiuto di qualcuno? La sola idea di intraprendere una cura di antidepressivi mi fa paura

[#23]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2012
Esiste la psicoterapia. Ovviamente psicofarmaci e psicoterapia sono due cose differenti ovvero due approcci diversi ad un disturbo.
Penso che di ciò ne possa parlare con il suo medico di medicina generale.

E' mia opinione, inoltre, che una buona cosa potrebbe essere il sottoporsi ad una visita psichiatra esprimendo liberamente al collega tutti i suoi dubbi ed i suoi timori.
Nessuno può obbligarla ad assumere alcunchè se Lei non vuole.

NB: Rammenti come questo sia un consulto a distanza e come tale non possa sostituire una visita medica effettuata di persona.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it