Utente cancellato
Buongiorno. Sono un ragazzo di 35 anni che soffro di ansia da 11.con attacchi di panico. Ho iniziato a soffrire di dolori alla schiena,e facendo un anno fa una rm mi diagnosticato un ernia cervicale c6/c7 e una protusione c5_c6 con compressione legamento longitudinale e sacco durale. Varie terapie ma nulla di che.ora ho un ennesima rm x valutare se ce stato un peggioramento. Perché in questi ultimi mesi ho molto più male.arrivo al dunque.
Il mio psichiatra di base prima di andare in ferie mi ha prescritto il lyrica per l ansia
150 mg.il 24 giugno..ho iniziato con 100 poi dopo una settimana a 150mg. E da 1 settimana che ho sonnolenza continua..ansia molto più forte...e capogiri.purtroppo non ce il mio psichiatra,E chiamando il medico mi ha detto di scendere a 75 mg perché sono sintomi del farmaco. Che non va bene per me.
Oggi e ieri mi sento particolarmente contrarro.la testa gira forte..mi sento sbandare. Stanchezza..e senso di svenire.come se avessi qualcosa sulla schiena e in testa che mi comprime.e possibile che sia ancora un effetto del lyriva..dato che sto assumendo ancora 75mg al mattino...e possono essere sintomi delle patologie alla Schiena?calcolando che go forte mal di testa..leggera nausea,una punta retrosternale.e ovviamente ansia che ogni sintomi aumenta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i sintomi che menziona è probabile che siano effetti collaterali del lyrica che probabilmente non tollera.
Deve contattare il Suo psichiatra per una rivalutazione terapeutica, infatti, come Lei già sa, non è possibile on line cambiare terapia o dosaggi di farmaci.
I dolori possono essere teoricamente giustificati dall'ernia discale, dipende dalla sede in cui li avverte.
Aspetti anche di ripetere la RM.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno.in effetti calando il dosaggio i sintomi del lyrica sono spariti..ovviamemte presumo che quelli che sento ora siano dovuro alle contratture cervicali.sento come una pressione nella testa. Come se avessi due mani lateralo che comprimono..sento dolore al collo....e in piu leggeri giramenti con una senzazione di ovattamento. Ovviamente mercoledi ho la seconda rm.questi possono essere sintomi conseguenti a contrattura cervicali?esiste un rimedii naturale per alleviare un po i sintomi?non posso prendere antidolorifici. Per via degli antidepressivi.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è possibile che la sintomatologia residua sia dovuta a contrattura della muscolatura cervicale ma anche di quella pericranica, infatti sulle ossa del cranio sono posizionate strutture muscolari che nell'insieme vengono definite "muscoli pericranici".
A tal riguardo si possono utilizzare miorilassanti, non antidolorifici, che il Suo medico curante ben conosce. Ci sono anche integratori di cui però non è possibile fare il nome per evitare pubblicità ad alcuni prodotti tralasciandone inevitabilmente altri.

Cordialmente Le auguro buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
107946

dal 2018
Va bene dottore..non facciamo pubblicità..ci mancherebbe.. la ringrazio per la sua gentilezza..e le auguro una buona giornata e un buon lavoro.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno..rispondo qua sopra perche credo che il problema sia lo stesso da poter continuare il discorso a luvello neurologico.quando un anno fa feci la rm al collo e colonna vertebrale mi venne diagnosticata una rigidità fel rachide con perdita della fisiologica lordosi.
Un ernia c6/c7 che comprime il sacco durale e impronta la tasca radicolare. E una protusione c5/c6 che impronta il legamento longitudinale.
Dopo duverse terapie non e cambiato nulla.e circa 1 mese fa dopo un ennesima visita fisiatrica mi venne prescritta una nuova rm che effettuo il 22 c.m.
Il mio problema e che oltre a esserr ansioso e in cura cob antidepressivi..e ipocondriaco..e da 3 gg che ho mal di testa,mi sembra di avere una compressione laterale..a volte come se sopra avessi un casco..il dolore arriva alla parte sx del viso.e ovviamente anchese lo sento di meno va leggermentenel collo.
E possibile che tutto questo sia portato dal mio problema alla schiena?che sicuramente e peggiorato a differenzadi uj anno fa..ma il mal di testa continuo da tre gg...leggero ma fastidioso pup partire dal collo...?e difficile spiegare il dolore.e una sorta di dolore lieve ma continuo e fastidioso..che prende a volte uno altre due lati..e lo sento nella zona sx soprala mandibola...(i denti sono a posto).

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

potrebbe essere una cefalea tensiva ma non si può escludere una forma cervicogenica. Vediamo dalla prossima RM cosa verrà fuori.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
107946

dal 2018
Buongiorno dottore.ma la cefalea tensiva puo essere portata se non sbaglio dalla stessa ernia o contrattura.io il collo lo muovo..in tutti i modi. Sento sabbia dentro.e in alcune posizioni,soprarttutto quando tiro indietro la testa...(guatfabdo in alto) sento piu dolore.ho preso una tachipirina fa 500 mg perche prendendo antidepressivi non posso assumeredeterminati farmaci.ma a volte mi vengono fei leggeri sbandamenti,sia ij piedi che da sdraiato.e per sentrie il dolore al collo devo prorpio tirarlo giu forte o indietro..spingendo.e possibile che tutta.questa sensazione duri gg gia fal momento che mi sveglio e non ci sia rimedio per star meglio?

[#9] dopo  
107946

dal 2018
Scusi dottore.data la mia ipocondria...ik fatto di avere male alla testa cosi..nom possono essere sintomi di qualche aneurisma o emorragia?dura da tre gg..il collo fa male..ma non in modo eccessivo anche se il problema ce..

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, non pensi queste condizioni importanti.
Le ripeto, in line di massima l'origine cervicale è la più probabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro