Utente 462XXX
Salve dottore sn andrea ho 28 anni
E da circa un mese che mi fa male un po' la schiena e mi prende il gluteo la gamba il polpaccio e anche il piede.
Vedendo un ortopedico mi ha dtt che è una lombo sciatalgia
Dp aver fatto bentelan da 4 mg e muscoril 4
Poi ho fatto feldene e muscoril
A l'inizio stavo meglio ma poi è peggiorato xche hai me ho dovuto aggiustare casa .
Adesso è da circa 10 gg che mi fa male tantissimo la gamba la mattina nn riesco a camminare la notte riesco a dormire fino alle 5
Ho preso anche lyrica da 75 mg insieme alle bentelan e muscoril ma nulla
Questo proble l ho avvertito circa un mese fa dp una partita a calcetto mi è tirato dietro al gluteo e piano piano è peggiorato.
Permettendo che ho anche delle ernie del disco...
lunedì ho un consulto con un neurologo ..
La mia preoccupazione e che sia un qualcosa di più grave
Grz e scusatemi

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

dove sono localizzate le ernie del disco che riferisce?
Con quale esame sono state riscontrate?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe riportare l'esito della RM?
In ogni caso è opportuno, dopo anni, ripetere l'esame per valutare le eventuali ernie ed i rapporti che contraggono con le strutture adiacenti.
Una visita neurologica è certamente indicata per escludere eventuali deficit neurologici.
La diagnosi clinica di lombosciatalgia è verosimile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#3] dopo  
Utente 462XXX

Ho cercato di trovarla na nulla comunque domani vado a prenotarla.
Comunque quando può durare questo fastidio e dolore alla gamba ? Poi posso continuare con muscoril d bentelan 4 mg già ne ho ftt 5
Io già sto da quasi un mese

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Andrea,

quanto possa ancora persistere il problema non è possibile prevederlo, dipende da tante variabili, in primis la causa che lo determina.
Se può continuare la terapia deve chiederlo al medico che l'ha prescritta, noi a distanza, senza conoscere il paziente, non possiamo consigliare farmaci, loro dosaggi e durata della terapia.
In linea generale, in casi di lombsciatalgia, si sconsigliano terapie prolungate con cortisonici ma ovviamente non possiamo valutare il singolo caso.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro