Utente 450XXX
salve dottori.
non capisco perché d'improvviso mentre sto tranquillamente seduto, girando la testa sporadicamente avverto come una scossa al muscolo della spalla alla mia destra.
sporadicamente perché inizialmente questa cosa mi è successa lo scorso novembre 2016 che io ricordi per la prima volta, poi calma piatta e questa sera dopo 8 mesi nella modalità sopra citata ho riavvertito la stessa scossa dalla spalla, in tutte le situazioni che ho avvertito questa cosa ero tranquillamente seduto.

è una cosa veramente veloce, la percepisco 1-2 secondi e va via.


cosa potrebbe essere?

per quanto mi riguarda sono ipocondriaco ed ansioso

grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

potrebbe anche essere una banale contrazione muscolare, niente di particolare considerato che si è verificata solo due volte.
Starei tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 450XXX

buongiorno dottore, non ho specificato che quando mi venne a novembre mi era successo per 2 sere di fila poi passato, ieri sera invece solo una volta.

le modalità, l'istantaneità di come si presenta la cosa e soprattutto il fatto che tutte le volte questa contrazione abbia coinvolto lo stesso muscolo è indicativo di qualcosa??

crede che possiamo escludere qualcosa di importante?

grazie

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

le modalità d'insorgenza, la sporadicità del problema e le caratteristiche non sono indicative di malattie importanti, almeno con i famosi limiti del consulto a distanza.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 450XXX

cosa posso fare per togliermi ogni dubbio?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe effettuare una visita fisiatrica, sarà poi lo specialista a richiedere eventuali esami diagnostici se lo riterrà opportuno.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 450XXX

la ringrazio, mi permetta un'ultima domanda:
tralasciando le modalità d'insorgenza, la sporadicità del problema e le caratteristiche, il fatto che in tutte le volte questa scossa abbia interessato sempre e solo il muscolo della spalla può dare qualche indicazione?

grazie

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in un accurato esame di un sintomo non si tralascia nulla, fondamentali sono la modalità d'insorgenza e di regressione, la durata, la frequenza e l'intervallo di tempo tra un episodio e l'altro, il numero degli episodi, tutte queste caratteristiche la Rete non le prende in considerazione ed ecco che elenca le malattie più disparate, come vede, questo tipo di ricerca on line è totalmente inaffidabile ed irrazionale.
Pertanto non è possibile rispondere alla Sua domanda, in quanto gli elementi sopra elencati sono di gran lunga più importanti della localizzazione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 450XXX

si effettivamente ha ragione scrivendo in internet "scossa muscolare" mi appaiono gli spasmi, tra le cause trovo citate robe come ictus sclerosi paralisi tumori Parkinson alzhaimer ..

ed a quel punto la paura cresce considerevolmente

posso solo chiederle se effettivamente c'è una differenza tra uno spasmo muscolare o il più generico crampo muscolare? cioè c'è una differenza o sono solo sinonimi?

grazie del supporto

una cosa che ho trovato e mi ritrovo in me è la sindrome delle fascicolazioni benigne, però leggo che sono frequenti invece a me capita raramente.

ma secondo lei sarebbe inutile se vado da un neurologo? in base ai sintomi nel modo in cui li ho descritti a lei un neurologo può risalirne alla causa??

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da un punto di vista pratico, non scientifico, le fascicolazioni sono semplici spasmi muscolari non dolorosi, mentre i crampi in genere sono dolorosi.

Visita neurologica per risalire alla causa? Perche no? Spesso si riesce ad individuarla, alcune volte no.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro